Non è mai troppo tardi per fare musica: nasce il progetto "Nonno, scrivi una canzone"

Il laboratorio di scrittura musicale promosso dall’associazione Rock10elode partirà lunedì 6 aprile in versione online, sulla piattaforma di videochat Zoom Cloud & Meetings. La partecipazione è completamente gratuita

Non è mai troppo tardi per dedicarsi alla scrittura di canzoni, soprattutto se si è già appassionati di musica. È questa l’anima di Nonno, scrivi una canzone, il laboratorio di scrittura musicale promosso dall’associazione Rock10elode. Il progetto partirà lunedì 6 aprile in versione online, sulla piattaforma di videochat Zoom Cloud & Meetings. La partecipazione è completamente gratuita, per iscriversi sarà necessario soltanto inviare un’e-mail all’indirizzo rock10elode@gmail.com e scaricare l’app (gratuita anche quella) Zoom Cloud & Meetings per connettersi con gli autori e gli insegnanti di Rock10elode.

"Negli anni, prima attraverso il torneo Rock10elode - racconta Gianni Zichichi, presidente dell’associazione e ideatore dell’iniziativa - e adesso attraverso l’associazione ci siamo sempre dedicati ai giovani che vogliono iniziare a scrivere musica già sui banchi di scuola. Ma c’è anche tanta voglia di imparare tra le persone più avanti con l’età. In questo momento, in cui la pandemia e il buonsenso ci impongono di restare in casa, abbiamo pensato inoltre di rivolgerci agli over 65 per riempire le loro giornate con un progetto nuovo, in modalità 2.0, che stimoli gli appassionati di musica più avanti con l’età a imparare e scoprire".

Scoprire, sì. E imparare. Perché Nonno, scrivi una canzone si pone come obiettivo quello di partire dalla musica che i partecipanti hanno ascoltato e amato negli anni, per poi portare gli stessi a sperimentare con le parole e a scrivere una canzone. Il programma del laboratorio prevede 4 incontri della durata di 2 ore ciascuno, il lunedì pomeriggio.

Si comincerà dall’ascolto e dall’analisi di alcuni testi di brani famosi, parte dei quali proposta dagli stessi partecipanti. Si cercheranno di proporre nuovi ascolti sulla base dei gusti esposti dai partecipanti, per confrontare e apprendere gli stili di scrittura contemporanei e passati, e si passerà poi all’esposizione delle principali tecniche di composizione di un testo, attraverso sperimentazioni ed esercizi pratici che porteranno i partecipanti, a conclusione del percorso, a firmare un loro brano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per partecipare al laboratorio non serve alcuna competenza in ambito musicale o compositivo. Requisiti fondamentali sono invece interesse, entusiasmo e curiosità. Per ulteriori informazioni e per partecipare è possibile inviare un’email all’indirizzo rock10elode@gmail.com. A chi ha meno dimestichezza con gli strumenti online saranno fornite istruzioni per procedere all’installazione dell’app Zoom e alla partecipazione al laboratorio online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo"

  • Mercatini, spiagge e pulizia delle strade: ecco il lavoro per i percettori del reddito di cittadinanza

Torna su
PalermoToday è in caricamento