Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cultura Via Paolo Gili, 4

"Come voci in balia del vento", conversazione sulla scrittura femminile della storia

A partire dal libro di Gisella Modica

Promossa dalla rivista Mezzocielo e dalla Biblioteca delle donne UDI Palermo, martedì 2 ottobre alle 17.00 all'Istituto Gramsci (via Paolo Gili 4) si terrà la conversazione  "Si fa storia dando senso a ciò che si vive". Il tema è la scrittura femminile della storia a partire dal libro di Gisella Modica "Come voci in balia del tempo", un viaggio tra storia personale e storie collettive delle donne che dal 1947 al 1950 occuparono le terre.

Come leggere la sconfitta del movimento contadino? E' sufficiente chiamare in causa il fallimento della Riforma Agraria e l' emigrazione per spiegare la sconfitta delle donne, come scrivono i libri di Storia, o c'è dell'altro? A queste domande risponderanno: Alessandra Dino, sociologa;  Simona Feci, storica; Simona Mafai di Mezzocielo; Gisella Modica e Mariella Pasinati - Biblioteca UDI Palermo. Coordina Daniela Dioguardi. Dopo l'incontro seguirà la proiezione del video della Rai "E poi tornammo a casa" -  donne e occupazioni di terre in Sicilia di Giulia Fanara, 1982.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Come voci in balia del vento", conversazione sulla scrittura femminile della storia

PalermoToday è in caricamento