Cultura

"Intona rumori sound fest": doppio appuntamento all'oratorio di San Mercurio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un doppio appuntamento con Intona Rumori Sound Fest - Rassegna dei suoni fuori dagli schemi. Le camere dello scirocco Sabato 17 marzo 2018, alle ore 21.00 si esibiranno Le Camere dello Scirocco, trio formato da Nadia Buscemi (voce), Ferdinando Dante (batteria e percussioni) e Davide Lopes (chitarra e bağlama), i quali reinterpreteranno i motivi e i brani tradizionali dell’Est Europa e del Vicino Oriente. In attività dal 2016, hanno ripercorso, avvalendosi anche di collaborazioni esterne, le diverse tappe di un itinerario musicale in cui si scontrano e si fondono esperienze culturali diverse, dando vita ad un melting pot sonoro decisamente originale. Cornice della rassegna internazionale sarà l’Oratorio di San Mercurio di Palermo, fondato nel 1557 sopra le falde del fiume Kemonia e decorato nel 1678 dal Maestro scultore Giacomo Serpotta che realizza la sua prima opera giovanile.

L’oratorio, ornato da questi preziosi stucchi serpottiani, è adiacente alla chiesa di San Giovanni degli Eremiti, luogo che dà a tutta la zona un’importante contributo culturale. La rassegna diretta da Alessandro Reina e coordinata da Danilo Lo Piccolo intende esplorare la musica nelle sue svariate forme: dalla musica antica all’elettronica, dalla barocca alla celtica, dal jazz all’elettro pop, dalla musicata tradizionale ebraica sefardite, yiddish fino all’operetta siciliana e alla musica di ricerca. l'Intona Rumori Sound Fest. I percorsi dello Shofar Domenica 18 marzo 2018, alle ore 18.00, I percorsi dello Shofar un percorso dedicato all’antiche musiche ebraiche sefardita del ceppo mediterraneo e yiddish, legati a quello più nordico. Ad aprire il concerto sarà lo Shofar, antico strumento liturgico ebraico, ad oggi ancora utilizzato durante le acclamazioni delle Feste Solenni.

A seguire, l’ascolto dei canti ebraici sefardita e yiddish, in forma strumentale per flauto e arpa e una seconda parte del concerto dedicata all’ Oratorio di San Mercurio, con brani in Stile, come l’Ave Maria di Giulio Caccini, e brani di autori come G. F. Händel e J. Pachelbel. Il concerto che vede come interpreti Ester Prestia (flauto) e Antonella Calandra (arpa celtica), si concluderà con un brano klezmer di tradizione yiddish, suonato durante le celebrazioni rabbiniche.

Intona Rumori Sound Fest - Rassegna dei suoni fuori dagli schemi Direzione Artistica: Alessandro Reina Coordinamento: Danilo Lo Piccolo Addetto alle relazioni esterne: Cinzia Di Marco per info pagina facebook Intona Rumori tel. 327 380 75 78 infointonarumori@gmail.com Contributo al mantenimento dei beni artistici e monumentali 5,00 € Riduzione per i tesserati ARCI - CRAL UNIPA 4,00 € Oratorio di San Mercurio, Vicolo San Giovanni degli Eremiti, Palermo Special thanks: Amici dei Musei Siciliani - Université de Nantes - Université Nice-Sophia Antipolis - Lions Club Palermo Mediterranea - Giorgio La Pira Cooperativa Sociale Onlus - Studio Keramos Arte e Restauro - Balarm – Artewiva - Studio di consulenza Mantia - Arci Palermo

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Intona rumori sound fest": doppio appuntamento all'oratorio di San Mercurio

PalermoToday è in caricamento