"Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare", la favola va online

La fiaba di Louis Sepulveda narra dell'affetto incondizionato nato per caso tra due esseri molto diversi tra loro, un gatto e una piccola gabbiana. Generosità, coraggio, amicizia e rispetto per gli altri ma per l'ambiente e la natura, un tema molto attuale

Sarà pubblicato mercoledì 8 aprile nella pagina Facebook istituzionale "Palermo Città che legge", nel sito Librarsi della Biblioteca comunale e nel canale Youtube del Comune di Palermo, il nuovo video della fiaba "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" realizzato nell'ambito del progetto "Le fiabe da Villa Trabia".

La fiaba narra dell'affetto incondizionato nato per caso tra due esseri molto diversi tra loro, un gatto e una piccola gabbiana. Ci parla di generosità, coraggio, amicizia e di rispetto per gli altri ma ci insegna anche a salvaguardare l'ambiente e la natura, un tema molto attuale. La scelta del racconto di Louis Sepulveda (presentato in una versione ridotta) vuole essere anche un omaggio al grande scrittore cileno che sta lottando contro il "nemico invisibile" che in questo momento condiziona tutto il mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Legge Eliana Calandra, Dirigente del Sistema bibliotecario cittadino, coadiuvata dal personale della biblioteca comunale di Villa Trabia. Le illustrazioni che accompagnano il racconto sono state appositamente realizzate per la videolettura da Gabriella Gabina Pavlatova, poliedrica artista circense e disegnatrice d'eccezione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento