Montelepre, spettacolo alla torre di Ventimiglia: musica sui tetti, la festa in un'eco

Gli artisti del "paese della musica" non si fermano. Il suono riecheggerà su tutto il paese e i concerti saranno trasmessi anche in diretta da Teleoccidente sui social e sul canale 73

Gli artisti di Montelepre, il paese della musica, non si fermano. L'amministrazione comunale, guidata dalla sindaca Maria Rita Crisci, organizza anche quest'anno la "Festa della Musica", e lo fa in maniera del tutto originale. 

Gli artisti si esibiranno quest'anno dal tetto della Torre Ventimiglia, il suono riecheggerà su tutto il paese, e i concerti saranno trasmessi anche in diretta da Teleoccidente sui social e sul canale 73. Ogni anno sin dal 2016 l'amministrazione comunale di Montelepre ha promosso il 21 giugno della musica, un’iniziativa lanciata dall’Unione Europea e coordinata in Italia dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con Siae, Anci, Unpli e RaiRadio3.

Nelle città europee che hanno aderito alla Festa della Musica accreditandosi al sito del MiBact, si svolgeranno concerti gratuiti, principalmente all’area aperta, con musicisti di ogni genere ed ogni livello musicale, che si esibiranno in strade, cortili, giardini, stazioni, piazze. 

La sindaca: "La musica a Montelepre non si è fermata nemmeno durante il lockdown. Abbiamo trascorso un pomeriggio nel balconi rompendo il silenzio con un inno nazionale che ha emozionato tutta la comunità". Montelepre vanta da sempre una grande ed antica tradizione musicale. È il paese di numerosi artisti anche dal calibro internazionale. Quest'anno ha scelto una cornice eccezionale, quella della Torre Ventimiglia, una torre costruita nel 1433, simbolo del paese, che ha una terrazza con una veduta su tutto il paese che si apre sul golfo di Castellammare. 

L'assessore alla Cultura, Salvatore Purpura: "il motto della Festa di quest'anno è: la musica non ha confini. Non a caso, quest'anno a sorpresa coinvolgeremo anche numerosi artisti che per studio o per lavoro si trovano al momento fuori da Montelepre". Secondo l’amministrazione comunale di Montelepre la Festa della Musica ha la capacità di riuscire valorizzare i talenti locali, creare aggregazione e promuovere le risorse della nostra comunità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sindaca Maria Rita Crisci ringrazia tutti gli artisti ed i gruppi monteleprini e non che in maniera spontanea hanno scelto di seguire lo spirito della Festa hanno scelto il 21 giugno di esibirsi a Montelepre, e di mettere a disposizione della comunità la propria arte, le proprie passioni ed il proprio talento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento