Palermo protagonista al Festival dei Popoli: è il set di “Nottetempo” di Jennifer Taylor 

Il documentario sarà proiettato nella sezione Doc at Work Campus che si incentra sul lavoro svolto dalle scuole di cinema italiane. Lo sguardo scrutatore della regista racconta luoghi e spazi della città ricca di retroscena

Una scena di Nottetempo

L’incontro tra la regista Jennifer Taylor e Palermo è la trama di “Nottetempo”, documentario in prima italiana al Festival dei Popoli, a Firenze. Il lavoro sarà proiettato domani alle 17.30 e racconta con uno sguardo inquieto e affascinato la città.

Concorre nella sezione Doc at Work Campus che si incentra sul lavoro svolto dalle scuole di cinema italiane, vere e proprie palestre per i giovani talenti, e arriva dalla scuola Head —Genève, Haute École d’art et de design (Svizzera) che presenterà una selezione di lavori realizzati dai propri studenti.

Scandito dalle derive notturne e sul limite dello stato di ipnosi, “Nottetempo” ricerca la “nera schiena” di Palermo, gli interstizi della città addormentata e della sua vita segreta fatta anche di oggetti abbandonati, di strade deserte e di vite che passano inavvertite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento