menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sabina Guzzanti al Teatro Golden

Sabina Guzzanti al Teatro Golden

Spettacoli teatrali, mostre e movida: ecco cosa fare nel weekend a Palermo

Da Sabina Guzzanti al Teatro Golden, al progetto di Sergio Maifredi al Biondo, passando per la mostra sui "Luoghi sospesi" ai Cantieri Culturali e i tanti concerti e party nei locali del capoluogo. Gli eventi dal venerdì alla domenica

Ancora qualche ora e comincia ufficialmente il fine settimana. Per tutti coloro che potranno staccare dal tam-tam lavorativo, c'è un weekend ricco di appuntamenti che spaziano dalla cultura all'arte, passando per il teatro, la musica e la solidarietà. Non mancherà neanche, ovviamente, un'ampia scelta di locali che allieteranno le serate della movida palermitana. 

INCONTRI E VISITE GUIDATE - Si inizia, per ciò che riguarda gli incontri, con Salvo Piparo che sabato 23 alle 18 e alle 21 tornerà con le sue visite animate, insieme con Costanza Licata, a Palazzo Asmundo con il cunto "Gli antichi mestieri". Il tutto in compagnia di Davide Velardi, Francesco Cusumano e Terradamare. Ingresso 10 euro con prenotazione obbligatoria.

Venerdì alle 18.30 presso il Museo Storico dei Motori e dei Meccanismi, nell'ex facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo, si terrà il convegno organizzato da Rotaract "Sport e disabilità: niente è impossibile". Ospiti della serata saranno Antonino Bossolo, pluricampione internazionale di Taekwondo paralimpico nel settore Combattimento e Federico Fricano, medaglia d’oro ai campionati mondiali di Taekwondo paralimpico nel settore Forme.

Nella giornata di sabato, a partire dalle 8.30, presso il Centro educativo Ignaziano l'Associazione Centro Studi ImparaDigitale organizza il meeting nazionale sulla scuola digitale "Tablet School", un evento formativo gratuito di aggiornamento rivolto a docenti con le proprie classi, dirigenti scolastici e animatori digitali. svegliati italia-2Sempre sabato in piazza Verdi alle 16.30, in vista della discussione in Senato del ddl sulle unioni civili, anche Palermo scende in strada per la mobilitazione nazionale #Svegliatitalia promossa dalle associazioni LGBT. Tra queste Arcigay, ArciLesbica, Agedo, Famiglie Arcobaleno e Mit.

LEGGI ANCHE: COSA FARE CON I BAMBINI NEL FINE SETTIMANA

LIBRI - La Libreria del Mare venerdì 22 gennaio alle 18, in via Cala 50, ospita Laura Lodico che presenta il libro di Armando Richard Addati Ollero, "I sandali al cocco". Un saggio di vita vissuta da un migrante figlio di migranti, che ha mollato gli ormeggi della vita per cercare dei sogni. Sempre venerdì ma alle 17.30 al Caffè del Teatro Massimo, per il ciclo di incontri "donne speciali” del nostro panorama siciliano, sarà presente con il suo ultimo libro, ”Per un buon uso della vecchiaia” (Sellerio editore). Un'occasione per entrare in contatto con una delle personalità femminili più effervescenti e poliedriche della nostra terra. Ingresso libero. 

TEATRI E MUSICA - L'attrice Sabina Guzzanti torna a Palermo, solcando il palco del Teatro Golden, venerdì alle 21 con lo spettacolo "Come ne venimmo fuori" (proiezioni dal futuro), grazie a un’iniziativa di Agave Spettacoli. Biglietti: distinti 25 euro, poltrona 30, poltronissima 35. Fino a domenica 24 gennaio con turni alle 21.30 e alle 17.30 presso la Sala Strehler del Teatro Biondo si terrà il progetto di Sergio Manfredi, "Odissea. Un racconto mediterraneo. La discesa agli inferi di Odisseo Canto XI". Biglietti: intero 16, ridotto 14, studenti 8 euro.

schifo-2Un uomo è solo. Vende rose. La sera nei locali. E’ iracheno, di Bassora. E’ straniero: faccia strozzata in fondo alla gola, angelo nero che turba la trasparenza, traccia opaca, insondabile. Lo straniero ci abita: è la faccia nascosta della nostra identità. E' la storia che vuole raccontare Robert Schneider nello spettacolo "Schifo" che sabato alle ore 21 ospiterà il Teatro alla Guilla, con Graziano Piazza, con la regia di Cesare Lievi. Ingresso 10 euro.

Domenica 24 gennaio alle ore 17:45, alla Chiesa di San Giuseppe Cafasso sarà inaugurata la nuova "StaGiovane" dell'associazione Thymòs con un concerto dell’Orchestra da camera “Salvatore Cicero” (Luigi Rocca, direttore). Infine, fino a domenica 24 gennaio al Teatro Jolly va in scena "Due uomini in barca" di e con Paride Benassai e Antonio Pandolfo.

MOSTRE - "Tendenzialmente rosso" è il nome della mostra di Sergio Chiovaro che sarà inaugurata alla Galleria di Villa Niscemi, venerdì 22 gennaio alle 17,30, in piazza dei Quartieri. L'esposizione sarà visitabile, gratuitamente, fino al 28 gennaio.

Per guardo riguarda le mostre, sabato dalle 17 il Circolo Arci Al Qantar inaugura una doppia esposizione, con le fotografie di Carmelo Fornaro sul tema “Feste popolari siciliane”, e con i “Pupi siciliani” di Gaetano Lo Monaco Celano, che sarà visitabile, ad ingresso libero, per quattro weekend, il sabato dalle 17.00 alle 22.00 e la domenica dalle dalle 15.00 alle 18.30. E sempre nella stessa giornata, ma ai Cantieri Culturali alla Zisa, presso il Goethe Institut, alle 18 si inaugura la mostra di Jeanne Fredac "Luoghi sospesi. Germania 2006-2014". Ingresso gratuito. Esposizione visitabile fino al 12 febbraio. 

CINEMA - Sabato 23 e domenica 24 alle 20 alla Parrocchia San Giorgio Martire di Caccamo si terrà la prima proiezione in Sicilia di "Vivere alla grande" il documentario di Fabio Leli presentato al Milano Film Festival e al Festival di Locarno. Mentre, sempre per la sezione cinema, sempre sabato alle 18 presso lo Spazio Agorà di via XII Gennaio 2 verrà presentato e proiettato il film “Pietra Pesante” del regista Davide Gambino sull'artista Lorenzo Reina.

SOLIDARIETA' Appuntamento con la beneficenza a favore degli amici a quattro zampe sabato dalle 10 alle 18 in piazza Unità d'Italia, dove i volontari del Rifugio del Cane Abbandonato della Favorita saranno presenti con uno stand per la raccolta di viveri e farmaci per gli amici a quattro zampe. 

tre terzi live elettric da spillo domenica 22 marzoMOVIDA  - E eccoci i concerti e le feste previsti in questo weekend palermitano. Da venerdì a domenica alle 20 un tranquillo e lungo fine settimana al Dorian Art tre giorni di musica con i Tre Terzi, gli 80Roba e la Doudou Diouf band. Ingresso libero. 

Nella serata di venerdì alle 22 al Morrison Cafè spazio a una serata rock che promette di essere “ad alto voltaggio” con il tributo dei Night prowlers agli AC/DC. Ingresso gratuito. Lo Chapeau di via Piccola Teatro Santa Cecilia, sabato alle 22 accoglierà il live del Trio’clock. Il gruppo più giovane e il locale della movida più giovane. Eleganza che incontra eleganza. Qualità che abbraccia qualità. Ingresso libero. 

Sabato 23 al Margaret Cafè in Via Madonia 93 a Terrasini, si continua a festeggiare il Carnevale. Divertimento, Arte, Musica e dolci tradizionali a km 0. Il primo tributo interamente suonato dal vivo e dedicato ai Daft Punk sarà quello che si terrà venerdì alle 22 alla Galleria 149. Ingresso libero.  Domenica da Spillo alle 21.30, per la rassegna R&Beer, i Fuori Programma si esibiranno in concerto per una serata di birra e musica, in piena isola pedonale.

Doppio appuntamento con la musica della Treephase band venerdì 22 gennaio alle 22 da Florio STK Bar per "The friday night party" e sabato dalle 20.30 ai Bottai. Infine, sempre sabato dalle 22.30 nel lussuoso Hotel Le Sabbie d'Oro di Cefalù spazio al pre opening party per la stagione invernale con l'evento Models Night. Ingresso 10 euro. 

Buon fine settimana!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento