rotate-mobile
Cultura

L'ultimo film inedito di Mario Pupella, al cinema De Seta va in scena "Ugolino"

Il cortometraggio di Manuele Trullu rende omaggio all'attore recentemente scomparso che ha vestito i panni dell'arcivescovo Ruggieri

A pochi mesi dalla scomparsa di Mario Pupella, la città di Palermo potrà ricordarlo giovedì 13 aprile dalle 17 al cinema de Seta ai Cantieri Culturali della Zisa, dove verrà proiettato il cortometraggio “Ugolino” diretto da Manuele Trullu. Lo spazio è stato concesso dall‘assessorato alla Cultura del Comune.

Il regista ha fortemente voluto dedicare una proiezione del suo corto inedito proprio a Mario Pupella che ne interpreta l’arcivescovo Ruggieri. Nel cast, oltre Pupella, recitano anche Tiziano Polese e Rosalba Piras. La visione non è consigliata a un pubblico facilmente impressionabile per la drammaticità di alcune immagini.

La storia 

Pisa 1289. Rinchiuso in prigione insieme ai suoi figli con l’accusa di tradimento, il Conte Ugolino subisce una disumana condanna per mano dell’ambiguo Arcivescovo Ruggieri. Ugolino e Ruggieri si scontreranno sui terreni emotivi dell’amore, del desiderio, della passione, e dell’odio, quell’odio che lì terrà legati nell’inferno di Dante per l’eternità. È una lotta tra cristiani, una lotta moderna, è la lotta dell’uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo film inedito di Mario Pupella, al cinema De Seta va in scena "Ugolino"

PalermoToday è in caricamento