Martedì, 27 Luglio 2021
Cultura Via V. E. Orlando, 126

Al via la nona edizione del Corto Pepper fest: iscrizioni aperte

Per partecipare c'è tempo fino al 15 luglio. Il primo premio per il miglior corto, votato dalla giuria, sarà un assegno di 500 euro. Previsto un riconoscimento per l’autore del corto più votato dal pubblico. La premiazione a settembre a Terrasini

Si dà il via al Corto Pepper Fest 2018 di Terrasini. Le iscrizioni alla nona edizione sono aperte. Il concorso di cortometraggi, ideato da Sergio Misuraca, è curato e organizzato da Sciò Produzioni col patrocinio del Comune. Nato per sostenere e promuovere l'opera di sperimentazione e ricerca cinematografica di autori giovani e/o indipendenti senza alcun limite territoriale, il Corto Pepper Fest ogni anno cresce sempre di più. 

L’iscrizione al concorso di quest'anno è gratuita ed è aperta a tutte le opere di fiction realizzate a partire dal 2010 (da film-makers professionisti e non), i cortometraggi girati in qualsiasi formato e tecnica, della durata massima di 15 minuti, inclusi i titoli. Il tema è libero. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 luglio 2018. Per visionare il bando completo e per iscriversi, si può consultare il sito ufficiale.

Tutte le opere pervenute saranno preselezionate da un comitato formato dagli organizzatori, da esperti del settore e da operatori culturali. Le opere che supereranno questa prima fase di selezioni saranno ammesse al concorso e valutate durante la serata finale dalla giuria che assegnerà i premi. Gli autori selezionati per il concorso saranno contattati via e-mail/telefono dagli organizzatori per comunicare loro l'indirizzo a cui inviare le opere, esclusivamente in formato dvd, sulla cui cover dovranno essere chiaramente indicati: titolo, formato originale, durata, anno di realizzazione, nome e cognome dell'autore. La premiazione si svolgerà a settembre a Terrasini, nell’area pedonalizzata di fronte al ristorante messicano El Bocadito, in via Vittorio Emanuele Orlando 126.

Il primo premio per il miglior corto, votato dalla giuria, sarà un assegno di 500 euro. Previsto anche un riconoscimento per l’autore del corto più votato dal pubblico durante la serata conclusiva. Tutti gli autori dei lavori selezionati saranno ospiti dell'organizzazione e, qualora non fossero residenti in Sicilia avranno un contributo per le spese di viaggio.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la nona edizione del Corto Pepper fest: iscrizioni aperte

PalermoToday è in caricamento