Cultura Piazza Verdi

Al Teatro Massimo va in scena Il pupazzo di neve: in sala i minori delle comunità alloggio

Ad esibirsi la Massimo Kids Orchestra, il Coro di Voci bianche e il Coro Arcobaleno, la voce solista di Clarissa Di Lorenzo, la voce narrante di Ernesto Marciante e la sand artist Stefania Bruno. Francesco Giambrone: "Il quarto sold out dall’inizio dell’anno"

Il concerto al Teatro Massimo © Rosellina Garbo

Sold out per Il pupazzo di neve, lo spettacolo andato in scena ieri pomeriggio al Teatro Massimo. Ad esibirsi la Massimo Kids Orchestra, diretta da Daniele Malinverno, il Coro di Voci bianche e il Coro Arcobaleno, diretti da Salvatore Punturo, la voce solista di Clarissa Di Lorenzo, la voce narrante di Ernesto Marciante e la sand artist Stefania Bruno.

Al concerto, in collaborazione con l’assessorato alla Cittadinanza solidale del Comune, erano presenti anche 500 minori provenienti dalle comunità di alloggio palermitane, con i loro accompagnatori e tutor volontari. Presenti il sindaco Leoluca Orlando, il Garante per l'Infanzia di Palermo, Lino D'Andrea, e l'assessore alla Cittadinanza solidale, Giuseppe Mattina. Ai minori che hanno assistito al concerto, sponsorizzato da Sicily by car, sono stati offerti i biscotti dell’associazione di ex detenuti Dolce Buonaspina.

"Un concerto – commenta il sindaco – che è stato un inno all'infanzia, ai diritti dei minori, con la Kids Orchestra, il Coro Arcobaleno e il Coro di voci bianche; con centinaia e centinaia di minori palermitani, definiti stranieri non accompagnati da una brutta legge, ma in realtà ragazzi che vivono una vita palermitana. Un grazie ai tutori volontari e un grazie particolare agli operatori sociali e alla struttura dell'amministrazione comunale che segue con passione e con amore i diritti dei minori. Anche per iniziative come queste il Teatro Massimo contribuisce a Palermo capitale della Cultura".

"Un pomeriggio festoso - dichiara il sovrintendente Francesco Giambrone - all’insegna del far musica insieme, con uno spettacolo realizzato da bambini e dedicato ai bambini. Una festa che ha segnato il quarto sold out dall’inizio dell’anno. Questa volta più delle altre nel segno della solidarietà e del Teatro vissuto e pensato pienamente come luogo di comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Teatro Massimo va in scena Il pupazzo di neve: in sala i minori delle comunità alloggio

PalermoToday è in caricamento