Compromessi sposi: dal 24 gennaio nelle sale la commedia con Vincenzo Salemme e Diego Abatantuono

"Compromessi sposi" è il terzo lungometraggio di Francesco Miccichè da un’idea di Roberto Cipullo e una sceneggiatura di Michela Andreozzi, Alessia Crocini con Fabrizio Nardi, Christian Marazziti e Massimiliano Vado

Uscirà nelle sale il 24 gennaio in tutt'Italia il film "Compromessi sposi", commedia del 2019, diretta da Francesco Micciché, con Diego Abatantuono e Vincenzo Salemme.

Una giovane fashion blogger di Gaeta (Grace Ambrose) e un ragazzo milanese (Lorenzo Zurzolo) che aspira a fare il cantautore sembrerebbero avere poco in comune, ma quando scocca la scintilla dell'amore ogni differenza scompare. Nel giro di una notte decidono di sposarsi. Anche i loro padri non hanno niente in comune: Gaetano (Vincenzo Salemme) è un rigido sindaco del Sud, Diego (Diego Abatantuono) è un ricco imprenditore del Nord. Se tra i ragazzi è stato subito amore, tra i futuri consuoceri è invece odio a prima vista. A unirli un solo obiettivo: impedire a ogni costo il matrimonio dei figli. In una battaglia giocata con ogni mezzo e che coinvolgerà tutta la famiglia, riuscirà la coalizione paterna a scongiurare le nozze dei figli?

compromessi_sposi-2

“Compromessi sposi” è il terzo lungometraggio di Francesco Miccichè da un’idea di Roberto Cipullo e una sceneggiatura di Michela Andreozzi, Alessia Crocini con Fabrizio Nardi, Christian Marazziti e Massimiliano Vado. Tra i protagonisti Vincenzo Salemme (Gaetano) e Diego Abatantuono (Diego) nei panni dei padri dei due giovani sposi interpretati da Lorenzo Zurzolo (Riccardo) e Grace Ambrose (Ilenia).
Accanto a loro le madri Rosita Celentano (Amelia) e Elda Alvigini (Mia) e i parenti Dino Abbrescia (Tito) e Valeria Bilello (Claudia), oltre alla wedding planner Susy Laude (Michela) e alla partecipazione di Sergio Friscia nei panni del Comandante dei Carabinieri. I testimoni degli sposi sono interpretati da Carolina Rey (Carolina), Irene De Matteis (Ilaria), Federico Rossi (Matteo) e Francesco Buttironi (Francesco). La fotografia è di Marcello Montarsi, la scenografia di Maria Rita Cassarino, i costumi di Stefano Giovani mentre il montaggio è affidato a Patrizio Marone.


 regia di Francesco Miccichè

con Dino Abbrescia, Rosita Celentano, Elda Alvigini,
Lorenzo Zurzolo, Grace Ambrose, 
Susy Laude, Sergio Friscia, Carolina Rey

e con la partecipazione di Valeria Bilello

I film in sala. Consulta la nostra sezione

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

  • Estate uguale esodo al villino, ecco come i palermitani possono arredare la casa al mare

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

Torna su
PalermoToday è in caricamento