“Chiese e Massoneria, un incontro possibile?”: il dibattito nella chiesa anglicana

L'incontro è organizzato dall’associazione culturale La tenda di Abramo – Culture e religioni in dialogo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Chiese e Massoneria, un incontro possibile?” è il tema del confronto che avrà luogo venerdì 14 febbraio, alle 17, presso la chiesa anglicana “Santa Croce” di via Mariano Stabile 118b (angolo via Roma). Partendo dal volume del pastore valdese Eugenio Stretti, “Testimoni della libertà. Donne e uomini tra fede e storia”, Edizioni La Zisa, dialogheranno: Russell Ruffino, Chiesa anglicana; Davide Romano, Chiesa protestante unita; Giuseppe Bentivegna e Riccardo Carioti.

L’iniziativa, al termine della quale sarà celebrata, alla 19, la messa in lingua italiana secondo il rito anglicano, è organizzata dall’associazione culturale La tenda di Abramo – Culture e religioni in dialogo,  dalla Chiesa anglicana “Holy cross” di Palermo e dalla Chiesa protestante unita di Palermo.

Torna su
PalermoToday è in caricamento