Cultura Zisa

Capo scultorico sfila al Castello della Zisa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Giovane artista progetta un capo interamente realizzato con grucce di plastica riciclate che accompagna al Castello (dove gli negano l'ingresso) ed ai limitrofi Giardini della Zisa, a sfilare lungo i bordi di quelle piscine spente, piene di acqua stagnata, melma, spazzatura etc. Uno spazio incantevole attualmente abbandonato a se stesso, che se venisse portato nuovamente a regime, potrebbe diventare un'importante passerella per gli eventi culturali e di moda della città ma anche un trampolino per le opere di giovani scultori locali emergenti . (Allievi di Scultura dell'Accademia di Belle Arti che lavorano negli annessi Cantieri Culturali) Spero possa scaturire qualcosa di veramente bello per noi giovani.

Simone Tripaldi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capo scultorico sfila al Castello della Zisa

PalermoToday è in caricamento