menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il barbiere di Siviglia" itinerante chiude in bellezza, la lirica conquista anche Cinisi

Un'ora e mezza di spettacolo nella splendida cornice di piazza Vittorio Emanuele Orlando sulle note dell'orchestra del teatro Massimo e sullo sfondo di una meravigliosa scenografia

Un successo l'ultima tappa dello spettacolo itinerante del teatro Massimo che, martedì sera a Cinisi, ha portato in scena "Il Barbiere di Siviglia", nella splendida cornice di piazza Vittorio Emanuele Orlando.

"Figaro OperaCamion" ha regalato agli spettatori presenti un evento eccezionale di raffinata levatura. Sulle note dell'orchestra del teatro Massimo, guidata dal maestro Alberto Maniaci, e sullo sfondo di una meravigliosa scenografia, gli attori-cantanti hanno recitato egregiamente, sul palco mobile, l'opera lirica di Gioachino Rossini, nella versione ideata dal regista Fabio Cherstich.

Una versione ridotta a cinque personaggi che ha permesso una durata contenuta dello spettacolo, poco più di un'ora e mezza: tutto si svolge in un solo atto. "Questo Barbiere di Siviglia nella sua forma di OperaCamion realizza - afferma il regista - il mio desiderio di portare l’opera nelle strade e di offrire a un nuovo pubblico un racconto divertente e poetico, energico come una danza: l’emanazione diretta e visionaria della musica di Rossini".

Obiettivo raggiunto. Il pubblico, numeroso, ha apprezzato. Tantissimi i ringraziamenti che i cittadini hanno rivolgere all'assessore alla Cultura Salvo Biundo postando commenti decisamente positivi sulla sua pagina Facebook.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento