Afea Art & Rooms, quando l'arte si fonde con l'ospitalità nasce qualcosa di unico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

A piazza Ignazio Florio sta "Prendendo vita e colore" Afea Art & Rooms, un luogo destinato alla ricettività, ma anche un incubatore artistico, uno spazio dove l'arte e la passione per l'ospitalità convivono sino a  fondersi proponendo un'esperienza indimenticabile a chi decide di soggiornare nel capoluogo siculo. A fine 2018 i proprietari hanno diffuso grazie anche a diverse realtà come il Distretto A di Faenza una open call  e sono stati numerosi gli Artisti che da diverse parti del mondo hanno dato la loro disponibilità alla realizzazione del progetto. Ogni camera di Afea oltre che agli spazi comuni ha una propria identità, sarà decorata da un artista che ne darà il carattere distintivo. 

I Palermitani Igor Scalisi, Boink, Francesco Collura, Luca Nash, Giovanni LoVerso, Roberta Marchetta e Giovanni Spadaro della Scuola del Fumetto oltre al writer bolognese Fabieke, al founder di Manufacture Project Riccardo Buonafede ed allo Street Artist leccese Chekos fondatore del laboratorio urbano 167/B Street sono solo alcuni degli artisti che interverranno all'interno dello spazio che si anticipa come uno spazio unico non solo del nostro territorio. Altri Artisti di fama internazionale saranno resi noti a breve.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento