Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cultura

Accademia Belle Arti, si inaugura in presenza Simienza: la mostra di fine anno del corso di pittura

Le opere raccontano del clima che si sviluppa nella classe in un tempo lento, senza ricercare una coerenza tematica. Inaugurazione 28 maggio, alle 17 nella chiesa dei S.S. Euno e Giuliano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Studentesse e studenti (ma loro preferiscono il termine inclusivo lə studentə con il simbolo ə, lo schwa, al posto della desinenza maschile per definire un gruppo misto di persone) del corso di pittura della professoressa Stefania Galegati inaugureranno la mostra Simienza il 28 maggio, alle 17, nella Chiesa dei S.S. Euno e Giuliano, in piazza Magione, a Palermo. La mostra di fine anno è parte integrante del corso e segna la prima esperienza aperta al pubblico. Le opere raccontano del clima che si sviluppa nella classe in un tempo lento, senza ricercare una coerenza tematica.

Per due-tre anni lə studentə del corso hanno lavorato fianco a fianco, in laboratorio e online, leggendo, dipingendo, ballando, arrabbiandosi o ridendo. Inevitabilmente escono temi cari al percorso di studio fatto insieme: la gestione di una comunità, la lentezza, il fallimento, la comprensione del presente, le tecniche pittoriche, la leggerezza e i temi di genere. “La mostra nasce da una necessità di condividere il loro lavoro dopo tanti mesi di chiusura causa Covid” – dice Stefania Galegati - . Inoltre, aprire la porta al mondo professionale permette di testarlo pur mantenendo una rete di protezione. Essere un gruppo all'interno di una istituzione di alta formazione artistica come l'Accademia di Belle Arti è potenzialmente uno spazio di grande libertà. Ci piace pensare di ospitare il 'mondo esterno' in una pratica di didattica aperta”. Lə artistə che espongono sono 14, quasi tuttə del terzo anno: Giorgia Adragna, Gwena Cipolla, Elodie Hedouin, Leandro Lo Mastro, Federica Lombardo, Irene Lucchese, Elisabetta Mandracchia, Dominic McElwee, Sarra Naili, Iolanda Nicita, Barnaba Pellegrino, Lucia Polizzi, Alessandra Tudisco, Roberta Zappulla Il 28 maggio e il 5 giugno, alle 18.00, si terrà la performance 'Nsemmula pi manu' di Lucia Polizzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accademia Belle Arti, si inaugura in presenza Simienza: la mostra di fine anno del corso di pittura

PalermoToday è in caricamento