"La violenza non è amore", iniziative promosse dal Comune di Terrasini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In un momento in cui la violenza sulle donne e i casi di femminicidio aumentano, occorre ancor di più interrogarsi sul problema partendo dal territorio in cui si vive. Proprio per questo l’Amministrazione comunale di concerto con tutto il Consiglio comunale, manifestando unità di intenti, hanno organizzato varie iniziative volte a sensibilizzare la cittadinanza. 

Già durante questo fine settimana, i sacerdoti delle tre parrocchie di Terrasini hanno dato il loro contributo durante le omelie distribuendo cartoline con il numero di un centro Antiviolenza. Nei prossimi giorni si terranno tante altre iniziative. Nella giornata di lunedì 25 il Palazzo municipale sarà illuminato di rosso, volendo così suscitare la riflessione di molti. Una panchina rossa sarà installata in una zona visibile della città con iscritto il numero del Telefono Rosa. 

Mercoledì 27 Novembre alle ore 18:00 si terrà, presso il Palazzo d’Aumale, il Convegno dal titolo “La violenza non è amore”. Tanti saranno gli interventi, dalle forze armate ai dirigenti scolastici, dai medici di base ai sacerdoti, dalla psicologa alle associazioni di categoria. Dalla fase riflessiva alle iniziative concrete, la città di Terrasini continua il suo progresso culturale.

Torna su
PalermoToday è in caricamento