Un po' di Palermo e Sicilia al Museo del Prado di Madrid, la conferenza al Cervantes

Per celebrare il bicentenario della fondazione del Museo del Prado, l'Instituto Cervantes di Palermo organizza, giovedì 3 ottobre alle ore 10:00, presso la propria sede di via Argenteria Nuova 33, la conferenza “Palermo e la Sicilia nel Museo del Prado” alla quale prenderà parte il direttore del Museo del Prado, Miguel Falomir Faus, per la prima volta a Palermo. 

Falomir, grande esperto della pittura italiana del Rinascimento, terrà un excursus sugli artisti e le opere legate alla Sicilia, presenti nelle collezioni del Museo del Prado, alle quali la Sicilia ha contribuito con opere fondamentali. Due spiccano in modo particolare e saranno trattate nel suo intervento: il cosiddetto "Spasimo di Sicilia" di Raffaello, gioiello della collezione di Filippo IV e l'opera più apprezzata del museo nei suoi primi decenni di storia, e "Cristo in pietà e un angelo" di Antonello da Messina, vera icona del Prado fin dalla sua acquisizione nel 1965. La conferenza sarà inoltre l’occasione per parlare di altri artisti e opere che rivelano la stretta relazione secolare tra la Sicilia e la Monarchia spagnola. 

Questo evento, rilevante data la presenza per la prima volta di un direttore del Museo del Prado nella città di Palermo, coincide con il grande progetto di ricostruzione, nella chiesa di Santa Maria dello Spasimo, dell'altare dello scultore siciliano Gagini, che incorniciava il dipinto di Raffaello "Spasimo di Sicilia". Introdurrà la conferenza la prof.ssa Maria Antonietta Spadaro, storica dell’arte, appassionata studiosa dell’altare del Gagini. La conferenza sarà con traduzione simultanea spagnolo-italiano. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Palazzo Abatellis, la terrazza in scena: musica e incontri con i protagonisti del nostro tempo

    • fino a domani
    • dal 18 al 26 settembre 2020
    • Palazzo Abatellis
  • Museo Riso, l'esperienza estetica nella tradizione cristiana d'Oriente e islamica

    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • Museo Riso
  • Akkar, vita e cronache dal confine siriano: l'evento alla Casa della Cooperazione

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 settembre 2020
    • Casa della Cooperazione

I più visti

  • Mercato del contadino a Ficuzza: ogni domenica l'appuntamento enogastronomico

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Real Casina di Caccia di Ficuzza
  • Ville nobiliari, musei gioiello, chiese nascoste e case d’artista: Le Vie dei Tesori debutta a Bagheria

    • dal 12 al 27 settembre 2020
    • luoghi sul sito
  • Museo Diocesano, la riapertura con la mostra "Architetture barocche in argento e corallo"

    • dal 10 luglio al 10 ottobre 2020
    • Museo Diocesano
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
    • Palazzo Reale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento