Dal grunge al progressive senza dimenticare il rock, il concerto alla Taverna Bukowski

Dall'unione del segmento storico dei Mezz Gacano e la sezione ritmica degli Homunculus Res , nasce un quartetto che vi farà mettere ancora una volta in dubbio tutte le vostre certezze sul rock e i suoi derivati. Il quartetto si muove trasversalmente su un tessuto di Rock Classico zig-zagando fra tutti i generi con lui imparentati (dal Grunge al Progressive)! Mezz Gacano - chitarra, basso e voce; Giovanni Di Martino - tastiere e sintetizzatori; Davide Di Giovanni - basso, chitarra e voce; Daniele Di Giovanni - batteria e cori. Offerto ovviamente da Sasime Records e Taverna Bukowski.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Senhor MuTrìo, il trio jazz-blues in un concerto live sul palco del Tatum Art

    • solo domani
    • 21 ottobre 2020
    • Tatum Art

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Giornate Fai d'autunno: weekend alla scoperta di chiese, borghi e musei della città

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Mercato del contadino a Ficuzza: ogni domenica l'appuntamento enogastronomico

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Real Casina di Caccia di Ficuzza
  • Exstasis a piazza Bellini, un video mapping tra gli stucchi della chiesa di Santa Caterina

    • dal 9 ottobre al 8 novembre 2020
    • Chiesa di Santa Caterina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento