Una serata a tutto blues, The boll weevill in concerto sul palco del Miles Davis jazz club

Una serata a tutto blues. I The boll weewill suonano il 18 settembre alle 21,15 al Miles Davis Jazz Club a Palermo in via Enrico Albanese 5, spazio per la musica di qualità ideato da Ettore Balistreri. 

Capitanata dall'armonicista Leonardo Triassi e il chitarrista Giuseppe Montalmbano, la Band ha percorso, per oltre 30 anni di coerenza e passione, la lunga strada della “musica del diavolo”. L’avventura dei Boll Weevil nasce nel 1990 quando i due musicisti decisero insieme a Enzo Balistreri al basso e Giamapaolo Terranova alla batteria di provare con una “missione impossibile”: divulgare i valori del Blues, la sua storia e i suoi grandi interpreti. I loro concerti sono un viaggio nella storia di questa musica, dai primi canti di lavoro a quello arcaico e campagnolo, dal blues elettrico di Chicago a quello più moderno. Rassegne estive, blues festival, locali, scuole, università, radio, televisioni, tanti e diversi tra di loro sono i luoghi che hanno ospitato la formazione a proporre un genere musicale che sembrava avere radici tanto lontane ma che era anche capace di coinvolgere tanto pubblico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Dagli sport individuali a quelli di squadra: appuntamento a Villa Filippina per grandi e piccini

    • 6 febbraio 2021
    • Villa Filippina
  • "L'umano gioco", un virtual tour al Museo Riso per la mostra dell'artista Ziganoi

    • Gratis
    • dal 28 al 10 gennaio 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento