Folk tra sound americano e cantautorato italiano, il concerto di Ruisi alla Fabbrica 102

Il cantautore siciliano Salvatore Maria Ruisi, finalista di Area Sanremo nel 2018 con il suo primo singolo “Mondo Capovolto”, si esibirà sabato 14 dicembre alla Fabbrica 102 (via Monteleone, 32 - ore 23:00) e presenterà anche brani del suo repertorio. 

Ruisi è stato selezionato da Eppela e Postepay Crowd per la raccolta fondi che gli consentirà di registrare e promuovere il suo album d’esordio (uscita prevista in primavera). La campagna di crowdfunding terminerà il 21 dicembre. L’album, un mix di folk dal sound nord-americano e canzone d'autore italiana, sarà anticipato dal primo singolo estratto e dal videoclip di "Niente non rimane niente".

Salvatore Maria Ruisi ha un innato bisogno di trasformare la vita e le esperienze in narrazione e ha affidato agli strumenti tipici della tradizione folk, chitarra e armonica, il racconto intimo di questa sua esigenza e di una certa visione nostalgica del tempo che passa: “Siamo la generazione che non riesce a diventare ‘grande’, quella delle false partenze, delle aspettative deluse, dell'ansia, delle parole e delle note che rimbalzano rassicuranti per lo più tra le mura delle stanze - racconta il cantautore siciliano del suo primo album -. Non sappiamo com'è successo, ma sappiamo che ci sono state generazioni più fortunate. È un "Mondo Capovolto" in cui ti smarrisci per la strada e lungo il percorso ti rendi conto che le conquiste, gli obiettivi e i traguardi raggiunti sono solo attimi di fragile felicità. Non rimarrà niente di tutto questo soltanto l’amore vero, sincero e incondizionato di un compagno, di un genitore, di un figlio, di un fratello, di un amico o di chiunque sia ancora vivo dentro di noi”. 

"Niente non rimane niente" è il primo singolo estratto, il primo capitolo di questo progetto: “niente non rimane niente, un bacio, un sogno e il rimprovero di un padre. I primi passi e i batti mani e il calore eterno di una madre. Niente non rimane niente come l’aria di un sospiro io penso a te, vicino a me”, conclude.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Miserere all'Albergheria, un concerto gratuito per salutare padre Cosimo Scordato

    • 30 settembre 2020
    • Chiesa di San Francesco Saverio all'Albergheria
  • Petrotto e Farida, il concerto di beneficenza alla chiesa di San Pi­e­tro e Paolo aposto­li​ ​

    • Gratis
    • 1 ottobre 2020
    • Chiesa SS Pietro e Paolo
  • Toni Piscopo quartet in concerto, appuntamento musicale al Miles Davis

    • 2 ottobre 2020
    • Miles Davis Jazz club

I più visti

  • Mercato del contadino a Ficuzza: ogni domenica l'appuntamento enogastronomico

    • Gratis
    • dal 26 luglio al 25 ottobre 2020
    • Real Casina di Caccia di Ficuzza
  • Miserere all'Albergheria, un concerto gratuito per salutare padre Cosimo Scordato

    • 30 settembre 2020
    • Chiesa di San Francesco Saverio all'Albergheria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre al 30 novembre 2020
    • Palazzo Reale
  • Museo Diocesano, la riapertura con la mostra "Architetture barocche in argento e corallo"

    • dal 10 luglio al 10 ottobre 2020
    • Museo Diocesano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    PalermoToday è in caricamento