Venerdì, 19 Luglio 2024
Musica

Il concertone di Radio Italia sarà il 30 giugno al Foro Italico: "Palermo ha voglia di grandi eventi"

Adesso la data e il luogo sono ufficiali. Il mega live, che il prossimo 20 maggio sarà a Milano, porterà in città grandi artisti. Il sindaco Lagalla: "Negli ultimi mesi il canale aperto con l'amministrazione ha prodotto proficue interlocuzioni che hanno portato all'organizzazione di questo appuntamento musicale"

Adesso è ufficiale. Il concertone di Radio Italia live torna a Palermo e si farà il prossimo 30 giugno al Foro Italico. Dopo Milano, dove l'appuntamento più seguito della musica italiana scalderà piazza Duomo, anche il capoluogo siciliano si prepara a trasformarsi in un grande palcoscenico. 

Ecco, allora, che a volte ritornano. "Il ritorno di Radio Italia live - il concerto al Foro Italico, il prossimo 30 giugno, è una bellissima notizia per la città - commenta il sindaco Roberto Lagalla -. Negli ultimi mesi il canale aperto tra l’amministrazione e Radio Italia ha prodotto proficue interlocuzioni che hanno portato all’organizzazione di questo grande appuntamento musicale a livello nazionale che porterà sul palco del Foro Italico alcuni tra i principali artisti del panorama della musica italiana". 

Top secret ancora il palinsesto dell'evento gratuito che già, nel 2017 e nel 2019 (si sperava in un tris nel 2020 che però la pandemia stoppò), portò la grande musica italiana a Palermo. Fu una maratona all'insegna del divertimento con Eros Ramazzotti, Gigi D'Alessio, Gianni Morandi, Mika, ma anche Achille Lauro, Irama, Benji&Fede, Ghali, Il Volo, Irama, Fiorella Mannoia, Takagi&Ketra con Giusy Ferreri. E ancora i Thegiornalisti e Paola Turci. 

Palermo sogna in grande dunque. Il 22 e il 23 giugno, dopo 25 anni di assenza di concerti allo stadio, Vasco Rossi vestirà a festa il Barbera. Il tour toccherà anche Bologna, Roma e Salerno. Triplo concerto per Claudio Baglioni che i prossimi 12, 13 e 14 ottobre porterà la sua musica al Velodromo Borsellino. Non c'è ancora un programma - ma presto sarà così - anche per l'Ippodromo della Favorita: la struttura di viale del Fante ha ottenuto le ultime autorizzazioni che mancavano per poter ospitare grandi eventi (non solo concerti, ma anche mostre e gare sportive) per trasformarsi nel più grande polo di concerti del Sud Italia. 

Ecco che la città cambia pelle. "Come hanno dimostrato gli spettacoli e i concerti della scorsa estate e la loro grande partecipazione di pubblico - conclude il sindaco Lagalla - Palermo ha voglia di grandi eventi e anche l’annuncio delle tre date di ottobre al Velodromo, dove si esibirà Claudio Baglioni, testimonia l’impegno che l’Amministrazione sta mettendo in campo per restituire alla città gli importanti spettacoli e artisti che merita, mettendo a disposizione spazi e strutture chiusi per troppi anni agli spettacoli". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il concertone di Radio Italia sarà il 30 giugno al Foro Italico: "Palermo ha voglia di grandi eventi"
PalermoToday è in caricamento