"Viva da morire", le più belle canzoni di Paola Turci a Palermo: il concerto al Golden

Parte il 12 novembre il “Viva da Morire Tour”, il tour teatrale di Paola Turci che prende il nome dal titolo del suo ultimo album e che rispecchia il tema centrale dell’album, un inno alla vita ricco di energia.

Sul palco Paola Turci proporrà i brani di questo album e i successi che hanno caratterizzato la sua carriera. Sarà in Sicilia per due date: 26 novembre Catania (Teatro Metropolitan ore 21), 27 novembre Palermo (Teatro Golden ore 21), a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.

L’album “Viva Da Morire” contiene dieci tracce, ognuna un arrangiamento musicale proprio, in cui è racchiuso il passato, il presente, il futuro. Paola Turci adolescente sulla vespa 50, Paola Turci sospesa nel passato e viva ne presente, ricca di desideri per il futuro. Prodotto da Luca Chiaravalli, molti sono gli autori importanti che hanno collaborato all’album, da Shade con cui Paola duetta nel brano “Le olimpiadi tutti i giorni”, a Nek, a Federica Abbate, Giulia Anania, Andrea Bonomo, Davide Simonetta, Gianluigi Fazio e molti altri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Geraci Siculo, il calice del monastero di Santa Caterina in mostra al museo parrocchiale

    • Gratis
    • dal 22 agosto al 31 dicembre 2020
    • Museo parrocchiale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento