Seconda sinfonia di Brahms, sinfonia degli addii di Haydn: il concerto online del Massimo

“Non vi lasciamo senza musica”. Giovedì 19 novembre, alle 19.00, il nuovo appuntamento in diretta, da casa, con la web Tv del Teatro Massimo. In programma l’esecuzione dal vivo della seconda sinfonia di Brahms e della “sinfonia degli addii” di Haydn. Sul podio dell’Orchestra del Teatro Massimo il direttore musicale Omer Meir Wellber. 

Un nuovo imperdibile appuntamento con l’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo, diretta da Omer Meir Wellber, e con il programma in live streaming sulla web Tv del Teatro, realizzato in collaborazione con l’Anfols, l’Associazione delle Fondazioni Lirico Sinfoniche, presieduta da Francesco Giambrone. 

Giovedì 19 novembre alle 19.00 in Sala Grande Omer Meir Wellber introdurrà il programma del concerto dal vivo in assenza di pubblico che prevede nella prima parte l’esecuzione della seconda sinfonia di Brahms. Composta durante l’estate del 1877 ebbe un grande successo fin dalla prima esecuzione diretta da Hans Richter a Vienna: se la prima era stata definita “la decima sinfonia di Beethoven”, nella Sinfonia in Re maggiore emergono i legami con Schubert, anche nel ricorrente ritmo di valzer, confermando la consacrazione di Brahms come legittimo erede della scuola viennese. 

La seconda parte del programma prevede invece la Sinfonia in fa diesis minore detta "degli addii" di Joseph Haydn. Un titolo evocativo e curioso legato probabilmente all’adagio conclusivo della sinfonia in cui gli strumenti si congedano pian piano, finché non rimangono in scena solamente due violini. Sono tante le congetture e le versioni che spiegano il senso di questo finale, una di queste le attribuisce il significato di una protesta messa in atto da Haydn e dall’orchestra alla corte del principe Esterhazy quando i musicisti a turno smisero di suonare, spensero la candela del loro leggìo e abbandonarono il proprio posto, manifestando allusivamente al principe il desiderio di ritornare a casa dalle loro famiglie. 

Per accedere alla diretta basta collegarsi al sito del Teatro (www.teatromassimo.it) ed è possibile scaricare gratuitamente anche il programma di sala ma per chi volesse contribuire con un biglietto virtuale c’è la possibilità, sempre dal sito, di fare una donazione alla Fondazione Teatro Massimo con carte di credito e PayPal. 

La nuova programmazione del Teatro Massimo si inserisce e contribuisce a dar forza anche al progetto di Anfols (l’Associazione delle Fondazioni Lirico Sinfoniche Italiane) che ha creato un palinsesto nazionale di opere e concerti da trasmettere sui canali web e social di ognuna delle Fondazioni ma anche su Ansa.it che ha sposato l’iniziativa. Il programma, creato con la collaborazione e il contributo artistico di tutte le Fondazioni aderenti, all’insegna di “Aperti nonostante tutto” è già online dal 10 novembre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Water Music di Handel con l'Orchestra del Teatro Massimo, il concerto online sulla web tv

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 novembre 2020
    • evento online

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Geraci Siculo, il calice del monastero di Santa Caterina in mostra al museo parrocchiale

    • Gratis
    • dal 22 agosto al 31 dicembre 2020
    • Museo parrocchiale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento