Rock made in Palermo da Vinoverso con il concerto degli Jack & the Starlighters

Il rock made in Palermo del giovedì, alle spalle del teatro Politeama. Jack & the starlighters suonano il 18 ottobre alle 22 al VinoVerso in via Domenico Scinà 190, portandosi dietro tutta la loro carica rock e di intrattenimento. La band, capitanata da Gioacchino Cottone alla voce, promette «una serata rock, dove tutti si divertiranno tra performance e battute». Gli altri componenti della band sono: Danilo Mercadante alla chitarra, Dario Lo Giudice al basso e Fabrizio Pacera alla batteria. In scaletta i brani del beat italiano e inglese degli anni Sessanta, ma anche tanto rock anni Settanta. Il gruppo canterà anche alcuni canzoni inedite. In scaletta anche brani di Otis Reddding. L’ingresso al locale è libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Sabato sera al pub con buona musica, i Noi duo live al New Square pub di Bagheria

    • solo domani
    • 11 luglio 2020
    • New Square Pub
  • "Jazz sotto le stelle", allo Stand Florio il concerto di Simona Trentacoste 4tet

    • solo oggi
    • 10 luglio 2020
    • Stand Florio
  • Una serata con Fred Bongusto, il concerto tributo al Teatro Vito Zappalà

    • 12 luglio 2020
    • Teatro Vito Zappalà

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • solo oggi
    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • Il Teatro Biondo va all'Orto Botanico: "Aulularia", la fabula della pentola d’oro in scena all'aperto

    • dal 7 al 12 luglio 2020
    • Orto Botanico
  • Il Malox spegne otto candeline, si fa festa a Piazzetta della Canna

    • solo domani
    • 11 luglio 2020
    • Malox
  • Palermo sotterranea, il tour dei Beati Paoli a Palermo tra catacombe e cripte sotterranee

    • 12 luglio 2020
    • Chiesa di San Matteo e catacomba di Porta d'Ossuna
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento