Domenica sera a tutto rock, il concerto degli Jack & the Starlighters da Vinoverso

Il rock made in Palermo della domenica sera, alle spalle del teatro Politeama. Jack & the starlighters suonano il 18 novembre alle 22 al VinoVerso in via Domenico Scinà 190, portandosi dietro tutta la loro carica rock e di intrattenimento.

La band, capitanata da Gioacchino Cottone alla voce, promette «una serata rock, dove tutti si divertiranno tra performance e battute». Gli altri componenti della band sono: Danilo Mercadante alla chitarra, Dario Lo Giudice al basso e Fabrizio Pacera alla batteria. In scaletta i brani del beat italiano e inglese degli anni Sessanta, ma anche tanto rock anni Settanta. Non mancheranno brani di Otis Reddding. La band inoltre farà ascoltare al pubblico alcuni loro brani inediti, in primis “La Gitana”. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Teatro Santa Cecilia, concerto di beneficenza per gli atleti paralimpici

    • 6 luglio 2020
    • Teatro Santa Cecilia
  • Il Teatro Massimo riapre nel segno di Beethoven, sul podio Omer Meir Wellber

    • oggi e domani
    • dal 4 al 5 luglio 2020
    • Teatro Massimo
  • Quattro sinfonie per un weekend, al Politeama la musica dal vivo dell’Orchestra Sinfonica

    • fino a domani
    • dal 3 al 5 luglio 2020
    • Teatro Politeama

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • L'arte che riparte dopo il lockdown, al Loggiato San Bartolomeo la mostra di Julien Friedler

    • dal 7 giugno al 7 luglio 2020
    • Loggiato San Bartolomeo
  • "Mercanteggiando sotto le stelle", a Villa Pottino ricominciano gli eventi e le fiere

    • Gratis
    • dal 3 al 4 luglio 2020
    • Villa Pottino
  • Palermo Pride, undici piazze in rete: non un corteo ma un'alleanza di corpi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento