Tributo al rock italiano live alla Casetta Bianca, domenica concerto dei Fammelo Doppio

  • Dove
    Casetta Bianca
    SS113, 7
    Casteldaccia
  • Quando
    Dal 16/02/2020 al 16/02/2020
    ore 19.30
  • Prezzo
    consumazione obbligatoria
  • Altre Informazioni

Altro appuntamento settimanale per i Fammelo Doppio ed il loro tributo al Rock Italiano, Domenica 16 febbraio. Sarà la Casetta Bianca di Casteldaccia ad ospitare la band, location storica con l'aperitivo più cool della zona. Dalle 19:00 partirà il ricco buffet accompagnato dagli ottimi drink messi a disposizione dai padroni di casa e dalle 19:30 la band capitanata da Giuseppe Cambria darà via alla scaletta presentando i pezzi che nel corso degli anni hanno reso celebri Vasco Rossi, Ligabue, Litfiba e Negrita.
La band è così composta:

  • Giuseppe Cambria alla Voce,
  • Federico Li Puma alla Chitarra,
  • Salvatore Scelsi alle Tastiere,
  • Marco Smeraldi al Basso e
  • Simone Schicchi alla Batteria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Musica dall'Orto Botanico, in streaming il concerto di Amici della Musica con Giovanni Sollima

    • Gratis
    • 17 aprile 2021
    • evento online

I più visti

  • Sfincione Festival con asporto e delivery: torna l'appuntamento di Sanlorenzo Mercato

    • Gratis
    • dal 16 al 18 aprile 2021
    • Sanlorenzo Mercato
  • Tragici giochi mortali su Tik Tok, in streaming il talk con Giovanna Corrao e Jenny Taormina

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 aprile 2021
    • evento online
  • Il palermitano che voleva fermare la Grande guerra, la presentazione del libro in streaming

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 aprile 2021
    • evento online
  • "Le fortificazioni della città di Palermo dall’antichità ai giorni nostri": la presentazione è online

    • solo domani
    • Gratis
    • 15 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento