Lunedì, 14 Giugno 2021
Concerti Tribunali-Castellammare / Via Cristoforo Colombo

Caparezza si conferma rapper pungente Le foto del concerto

Grande spettacolo ieri sera al Castello a Mare. La sua performance si trasforma in uno spettacolo fra cambi di costumi, "teatrini" improvvisati con i compagni di palco e piccoli sketch

Caparezza

I concerti di agosto del Castello a Mare si chiudono con l'esibizione di Caparezza, il rapper pugliese dalla lingua pungente. Un repertorio fra brani nuovi e vecchi per l'Eretico Tour che ha registrato un'ottima affluenza del pubblico, fra giovani, meno giovani e padri di famiglia con i loro pargoli al seguito. Ma quello di Michele Salvemini, in arte Caparezza, non è un semplice concerto. La sua performance si trasforma in uno spettacolo dove l'interazione con il pubblico è fondamentale, negli intermezzi fra un pezzo e l'altro, fra rapidi cambi di costumi di scena, "teatrini" improvvisati con i compagni di palco e piccoli sketch.

Fra le tante canzoni Goodbye malinconia, Non siete stato voi, Chi se ne frega della musica, Popolino e Legalize the premier. Proprio sulle note di quest'ultimo brano il pubblico si è lasciato andare in un coro contro il premier Berlusconi. Evidentemente ai fan di Caparezza la politica governativa non va giù. Voto 8 al concerto nel complesso, che perde qualcosa per l'audio, non esattamente impeccabile, ma compensa con la satira e la simpatia del cantante. (Le foto sono state scattate da Riccardo Campolo)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caparezza si conferma rapper pungente Le foto del concerto

PalermoToday è in caricamento