Phobia, nuovo cortometraggio "Made in Palermo" candidato in vari festival internazionali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Phobia" è una rappresentazione onirica dell'ossessione. E' caratterizzato da uno spazio claustrofobico e spinge lo spettatore a riflettere sul tema, chiedendosi se gli eventi narrati siano reali o meno.

Questo è il soggetto del nuovo cortometraggio "Made in Palermo" scritto e diretto da Michele Megna e Alessandro Montalto, che fanno parte della nuova produzione indipendente Movio Produzioni. Il corto è candidato in più di sei festival internazionali, tra cui il David Di Donatello (ancora in lista per la selezione). 

I più letti
Torna su
PalermoToday è in caricamento