Sabato, 24 Luglio 2021
Eventi Libertà

Cineforum e dibattito con le Ancelle del Sacro Cuore di Gesù

L'ingresso è libero, ogni mercoledì - alle 20:30 - a partire dal 7 novembre

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Un gruppo di studentesse impegnate nella scelta dei film, un proiettore a disposizione, la preziosa collaborazione della comunità delle Ancelle del Sacro Cuore di Gesù, ed è nato così il nostro appuntamento settimanale con il cineforum! Scelte le tematiche da cui trarre spunto per i nostri dibattiti, tra cui temi molto delicati come l’eutanasia, la pena di morte, l’immigrazione - senza però tralasciare qualche momento da dedicare alla commedia - inizia la nostra avventura nel mondo del cinema. 

L’appuntamento della scorsa settimana ha catturato la nostra attenzione con la proiezione del film “The life of David Gale”. Passione, sofferenza, impegno civile: le parole chiave per descriverne al meglio la trama. "The life of David Gale" è la storia del sacrificio estremo di un attivista delle organizzazioni che in America combattono la pena di morte. È la storia di un uomo che sceglie di esporsi, al limite dell’immaginabile, nel tentativo disperato e sperato di salvare, con il suo estremo gesto, tante altre vite. Ambientato nel Texas dove una giovane giornalista di fama pronta a tutto, pur di difendere i suoi ideali, Bitsey Bloom, viene inviata nel carcere in cui è detenuto David Gale, un condannato a morte prossimo all'esecuzione capitale, per riuscire a raccontare la sua vera storia, la sua versione dei fatti, in un’intervista . Ricco di mistero ma anche di citazioni filosofiche, il film scorre tra flashback che raccontano le vicende che hanno condotto David alla condanna a morte e le indagini che la giornalista svolge per arrivare all'incredibile e per niente scontato finale.

Come già detto il film tratta il problema delle condanne a morte ma questa volta non si racconta un fatto di cronaca né si predilige il lato emotivo sentimentale vissuto dalla vittima e dai suoi parenti. Si vuole dimostrare l'inefficacia del mezzo e, soprattutto, la sua fatale fallibilità. Il film vuole però, anche, focalizzare l'attenzione sul ruolo degli attivisti cercando di individuare quale debba essere il giusto confine tra passione ideologica e fanatismo. Ma non è solo un film politico, "The life of David Gale" è anche un convincente thriller. Infatti il regista Parker, insieme a Nicolas Cage, sceglie la via del mistero e della suspence per arrivare al risultato finale. "The life of David Gale" è un film assolutamente da vedere e da far vedere. Molti gli spunti sui cui riflettere e pensare… “Vivere secondo i desideri non vi renderà mai felici, per essere pienamente umani bisogna cercare di vivere secondo le nostre idee ed i nostri ideali, non certo misurando la vita in base a quanto avete raggiunto di quello che desideravate, ma in base ai piccoli momenti di integrità, compassione, razionalità, a volte anche di sacrificio. Perché alla fine se vogliamo davvero misurare il significato della nostra vita, dobbiamo dare valore alla vita degli altri”.

Il cineforum è aperto a tutti, ingresso libero!! Vi aspettiamo da mercoledì 7 novembre, ogni mercoledì, alle ore 20:30. Ancelle del Sacro Cuore di Gesù, via Marchese Ugo, 6 Telefono 091.6251732

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cineforum e dibattito con le Ancelle del Sacro Cuore di Gesù

PalermoToday è in caricamento