Cena spettacolo in omaggio a Rosa Balistreri: la voce della sicilia alle Nuove Colonne

Il Musical "Parru ri tia Rò" è in primo luogo un omaggio a Rosa Balistreri, che con la sua voce cantava ogni sfaccettatura della nostra amata isola (la Sicilia). Infatti il nostro intento è proprio quello di omaggiare questa donna e di ricordarla per il vasto repertorio musicale e artistico che lei ha lasciato a noi siciliani. Lo spettacolo sicuramente risulta interessante dal punto di vista musicale e culturale e tra canti e recitazione si racconta la vita, il pensieri e la sofferenza di una donna che, nonostante non possedesse niente, trovava nel canto popolare siciliano l'unico veicolo per inserirsi nella società, facendosi conoscere e apprezzare anche dai grandi personaggi di spicco dell'epoca. Alla fine il vero omaggio di questa band sarà un pezzo inedito scritto, musicato e cantato per lei: carissima Rosa Balistreri, la cantante del Sud. Compagnia del canto popolare "il canto della memori":

  • Chitarra: Leonardo Rubino
  • Flauto traverso: Gabriele Vassallo
  • Fisarmonica: Raffaele Scibilia
  • Canto e Recitazione: Salvatore Cassenti

Durata: 80 minuti. Cena spettacolo con prenotazione obbliggatoria e menù alla carta consultabile su www.nuovecolonne.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Dagli sport individuali a quelli di squadra: appuntamento a Villa Filippina per grandi e piccini

    • 23 gennaio 2021
    • Villa Filippina
  • "L'umano gioco", un virtual tour al Museo Riso per la mostra dell'artista Ziganoi

    • Gratis
    • dal 28 al 10 gennaio 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento