Castelbuono Jazz Festival, a Ferragosto le note di Morricone per medici e infermieri del Giglio di Cefalù

Secondo capitolo per il Castelbuono Jazz Festival che quest'anno coinvolge anche i comuni di Campofelice di Roccella e Cefalù, oltre alla sua sede stabile, Castelbuono. Dopo la prima parte che si è svolta a Campofelice di Roccella, tocca a Cefalù dove nel giorno di Ferragosto (sabato 15 agosto) sulle terrazze del Museo Mandralisca alle 19, Antonio Zarcone al piano e Giuseppe Milici all'armonica proporranno uno specialissimo Omaggio ad Ennio Morricone, attraverso le sue colonne sonore più famose. Sarà un concerto dedicato a tutti gli operatori sanitari dell'ospedale Giglio di Cefalù a cui il Festival è stato vicino, con numerose iniziative, durante il lockdown. Il secondo appuntamento sarà dopo una settimana, venerdì 21 quando toccherà alla vocalist Giuliana Di Liberto con il suo gruppo.

A Castelbuono, si entra invece nel vivo del festival all'indomani di Ferragosto, proprio domenica: piazza Castello sarà il palcoscenico d'eccezione scelto da un grande amico del CastelbuonoJazz, come Enrico Intra, che fino al 20 agosto conduce un’importantissima masterclass a cui si sono iscritti musicisti da tutta la Sicilia: l'anziano pianista (ha 85 anni!) e il grande chitarrista Alex Stangoni giocheranno sull’improvvisazione, mentre il sassofonista Claudio Giambruno e il trombettista Giacomo Tantillo cureranno la tecnica. I corsi si terranno anche a Palazzo Failla, sede del Consorzio Universitario di Palermo. Ma quello che è attesissimo è il concerto del grande pianista: Enrico Intra domenica sera alle 21,30 sotto il maniero dei Ventimiglia, sarà la gradita guest star di “Cinema in Paradiso”, concerto di musiche da film proposto dalla vocalist Giuliana Di Liberto e dal pianista Antonio Zarcone con la partecipazione della ballerina e coreografa Giovanna Velardi. Il festival continuerà poi lunedì (17 agosto) con una serata dedicata a Nick La Rocca, il geniale musicista di Salaparuta, emigrato negli States, che è passato alla storia per aver inciso in assoluto il primo disco di musica jazz. Sarà l'attore Marcello Mordino a raccontare al pubblico avvenimenti e aneddoti (soprattutto musicali) di quel periodo storico. Con l’aiuto live della piccola orchestra “La Banda degli Onesti” che ospiterà performance estemporanee dell’Antonio Zarcone quartet, di Giuseppe Milici, Claudio Giambruno, Giacomo Tantillo, Vito De Canzio, Tony Piscopo, Ezio Di Liberto, Pamela Barone, Giuliana Di Liberto. Prima del concerto, il presidente della Fondazione Giglio di Cefalù, Giovanni Albano consegnerà una targa al sindaco di Castelbuono ed al direttore artistico del festival, Angelo Butera per ringraziarli del loro impegno durante il lockdown a favore dell'ospedale Giglio.

A Cefalù, l'ingresso è gratuito e concerti inizieranno alle 19; a piazza Castello a Castelbuono, l'ingresso costerà 5 euro fino ad esaurimento posti a sedere e i concerti inizieranno alle 21,30. Saranno applicate ovunque tutte le norme anti covid in vigore.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Water Music di Handel con l'Orchestra del Teatro Massimo, il concerto online sulla web tv

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 novembre 2020
    • evento online

I più visti

  • Un'arca contemporanea per gli "animali" di Banksy, la grande mostra a Palermo

    • dal 7 ottobre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Loggiato di San Bartolomeo e Palazzo Trinacria
  • Terracqueo, una grande mostra sul Mediterraneo va in scena a Palazzo Reale

    • dal 16 settembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Reale
  • I 100 volti di David Bowie nelle foto di Masayoshi Sukita: la mostra a Palazzo Sant'Elia

    • dal 10 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo Sant'Elia
  • Geraci Siculo, il calice del monastero di Santa Caterina in mostra al museo parrocchiale

    • Gratis
    • dal 22 agosto al 31 dicembre 2020
    • Museo parrocchiale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento