Torna "I borghi del Mercato", Geraci Siculo invade il Sanlorenzo

Al Sanlorenzo Mercato protagonista per due giorni, 18 e 19 febbraio, il paese madonita Geraci Siculo con tutte le sue specificità gastronomiche, produttori locali e le tradizioni e usanze. E tra salumi, formaggi scolpiti e dolci tipici… anche i falchi, simbolo del paese, con i gli addestratori del territorio

Palermo 15 febbraio 2017. Continua la rassegna "I borghi del Mercato", che ogni mese porta a Sanlorenzo i più bei borghi siciliani con le loro squisitezze. Questo fine settimana, sabato 18 e domenica 19 febbraio, Sanlorenzo Mercato ospita Geraci Siculo, inserito da Kilimangiaro nella lista dei borghi più belli d’Italia, con tutte le sue prelibatezze tipiche, tradizioni, balli e usanze. Per due giorni il piccolo borgo madonita che ha un impianto urbanistico risalente al medioevo, si trasferirà al Mercato. Domenica alle 12 il momento clou della manifestazione con un talk show di presentazione, con il sindaco di Geraci Siculo Bartolo Vienna, il produttore e ristoratore Antonio Piscitello, il presidente della proloco Gianluca Alfonzo e il responsabile dei falconieri addestratori della storica Scuola Siciliana di Alto Volo Domenico Vazzana.

Ci saranno i dolci di Geraci con i loro produttori, come il panificio Santa Lucia e Sapori del Grano, che poteranno i muccunedda, i mastazzola, i taralli e gli agnidduzzi pasquali (biscotti con glassa che verranno decorati a mano con motivi floreali dalle donne di Geraci presenti al Mercato). Ma ci sarà anche la taralla, un dolce dalle origini antiche, antenato del tiramisù, composto da savoiardi con crema di ricotta con granella di noci. Si potrà degustare un panino di grano di tumminia coltivata in loco senza uso di sostanze chimiche con un burger vegetariano di verdure spontanee madonite e condito con prodotti tipici di Geraci come la crema di ricotta e crema di ceci. Ma anche la carne del territorio, di qualità proverbiale, sarà al centro dell’offerta, con menu speciali e grigliate in “carnezzeria”. Spazio anche ai produttori di vino della cantina Venticolli con i vini inzolia e nero d'avola. Il caseificio Barreca porterà la provola delle Madonie presidio Slow Food e uno yogurt con latte fresco del territorio. 

Durante la domenica saranno presenti al Mercato anche gli addestratori della Scuola Tradizionale di Alto Volo di Geraci, per far provare agli ospiti l’esperienza di tenere sul braccio un vero falchetto e scattarsi foto originali con i rapaci da cui il nome di Geraci trae origine (“Hyerax” è infatti il nome greco per “falco”).  Sempre durante la due giorni ci saranno incursioni del ballo della contea: lo scottis, con i ragazzi del paese che balleranno, con costumi tradizionali, il ballo tipico che anima allegramente le piste da ballo dei festini del paese madonita. Saranno presenti anche i pastori con le dimostrazioni sulla realizzazione delle cacioforma, formaggio dalle forme di cavalluccio e palummedda modellati a mano, come da tradizione. Ci saranno anche i tamburi con lo strillone che annuncia il torneo cavalleresco in costume d'epoca denominato "Giostra dei Ventimiglia" che si svolge ogni anno la prima domenica di agosto. 

Spazio anche ai libri con la casa editrice Arianna che presenta dei libri sulle antiche tradizioni popolari e molto particolari come la transumanza, la carvaccata di vistiamara in onore del SS. Sacramento, una originale forma di ringraziamento e di eterna riconoscenza per la predilezione dimostrata da Dio verso i pastori di Geraci. La carvaccata di vistiamara si svolge ogni sette anni, la prossima edizione si svolgerà nel 2018. A cornice di tutta la manifestazione verranno proiettate in vineria le foto con gli scorci più suggestivi del paese e delle sue feste popolari. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Monte Catalfano, sabato e domenica l'ascesa fino al "punto trigonometrico" e il volo di Akira

    • dal 10 al 11 aprile 2021
    • Monte Catalfano
  • Bike tour alla scoperta di una Palermo segreta fatta di misteri, storie e leggende

    • Gratis
    • 11 aprile 2021
    • evento online
  • Campofiorito, "La terra degli dei": Sara Favarò presenta in streaming il suo ultimo libro

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 aprile 2021
    • evento online
  • Mostra al centro d'arte Raffaello, in esposizione la personale dell'artista Mario Schifano

    • Gratis
    • dal 10 aprile al 29 maggio 2021
    • Centro d'arte Raffaello
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento