Apertura speciale della catacomba di Porta d’Ossuna

Domenica 2 aprile dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 apertura della catacomba paleocristiana di Porta d'Ossuna con visite guidate a cura degli archeologi della Cooperativa ArcheOfficina, che da anni si occupano dello scavo del cimitero.

Si tratta di uno dei principali cimiteri sotterranei cristiani della Sicilia, con cubicoli, gallerie e splendidi affreschi paleocristiani datati al IV secolo vetero e neo testamentari, che rendono la catacomba un caso unico in Sicilia insieme alla realtà di Siracusa. Turni di visita ogni ora: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 (ultimo ingresso). Prenotazione (consigliata) e info: 327 9849519 / 320 8361431 | info@archeofficina.com. ArcheOfficina Soc. Coop. da anni promuove il turismo e la diffusione della cultura, incentivando e agevolando l’accesso ai beni culturali di sua gestione specialmente a famiglie e ragazzi. La società è composta e gestita esclusivamente da archeologi, che organizzano visite guidate nella catacomba paleocristiana di Porta d’Ossuna a Palermo, uno dei più grandi cimiteri sotterranei della Sicilia occidentale e uno dei luoghi più suggestivi dell’intera isola. Dopo un’introduzione nel vestibolo rinascimentale circolare che costituisce l’elegante ingresso alla catacomba, i visitatori verranno accompagnati dagli archeologi, che da anni sono impegnati nello scavo e nello studio delle catacombe siciliane, all’interno del grande cimitero sotterraneo.

La catacomba paleocristiana di Porta d’Ossuna rappresenta sicuramente una delle più monumentali testimonianze del primo cristianesimo in Sicilia, nonché della città di Palermo in età tardoantica, datato tra il IV e il V secolo d.C. Si tratta di un vasto cimitero ipogeo di fede cristiana, posto nella depressione naturale del Papireto, a nord-ovest della città. Il complesso fu scoperto nel 1739 durante i lavori per la costruzione del convento delle Cappuccinelle ed esplorato dal Principe di Torremuzza, che ne curò i primi scavi. Durante i secoli il cimitero fu da sfondo di una delle più suggestive leggende che popolano la città di Palermo, quella della setta dei Beati Paoli, che usò le sue gallerie come passaggi segreti. Inoltre nella seconda guerra mondiale le catacombe vennero utilizzate come ricovero dalla popolazione per rifugiarsi dai bombardamenti. La visita si snoda attraverso i cunicoli e le gallerie del grande cimitero comunitario cristiano, appartenente all’allora giovane Diocesi di Palermo, sulle cui pareti si aprono centinaia di loculi, arcosoli e cubicoli. Agli incroci principali si trovano i grandi lucernari collegati al sopra terra, usati come pozzi luce e aereatori del cimitero. Nella parte più interna è possibile osservare ancora l’ingresso originario nonché un grande bancone monumentale usato per il rituale funebre. Biglietto: intero euro 5,00 / ridotto euro 3,50 (studenti universitari, under 15, gruppi di almeno 15 persone).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Bike tour alla scoperta di una Palermo segreta fatta di misteri, storie e leggende

    • solo oggi
    • Gratis
    • 11 aprile 2021
    • evento online

I più visti

  • Sfincione Festival con asporto e delivery: torna l'appuntamento di Sanlorenzo Mercato

    • Gratis
    • dal 16 al 18 aprile 2021
    • Sanlorenzo Mercato
  • Bike tour alla scoperta di una Palermo segreta fatta di misteri, storie e leggende

    • solo oggi
    • Gratis
    • 11 aprile 2021
    • evento online
  • Monte Catalfano, sabato e domenica l'ascesa fino al "punto trigonometrico" e il volo di Akira

    • dal 10 al 11 aprile 2021
    • Monte Catalfano
  • Tragici giochi mortali su Tik Tok, in streaming il talk con Giovanna Corrao e Jenny Taormina

    • Gratis
    • 14 aprile 2021
    • evento online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    PalermoToday è in caricamento