I voli low cost Palermo-Mosca raddoppiano: salgono a quattro i collegamenti settimanali

La tratta, gestita dalla Pobeda Airlines, ha un fattore di riempimento superiore al 91%. A partire da maggio si volerà lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. In inverno il volo potrebbe diventare giornaliero. In aeroporto passeggeri in crescita anche a gennaio e febbraio

Da maggio raddoppiano i voli diretti Palermo-Mosca. Il collegamento aereo, gestito dalla compagnia low cost Pobeda Airlines, lanciato lo scorso 6 settembre ha ottenuto ottimi risultati, da qui la decisione di aumentare la frequenza da due a quattro settimanali. I voli hanno un fattore di riempimento superiore al 91%. L'annuncio nel corso di una conferenza stampa questo pomeriggio a Villa Niscemi durante la quale sono stati presentati anche i dati del traffico passaggeri dei primi due mesi del nuovo anno. Il 2019 comincia bene: a gennaio la crescita è stata del 6,52%, + 11% a febbraio. 

All'incontro hanno partecipato il console generale della Federazione Russa Evgeny Panteleev e il direttore commerciale Pobeda, Anton Vitrischak, oltre al presidente e all’amministratore delegato della Gesap (società di gestione dell’aeroporto) Tullio Giuffré e Giovanni Scalia, al consulente della compagnia e tour operator Alfio La Ferla e al sindaco di Palermo Leoluca Orlando. “L’aumento delle frequenze indica che c’è una richiesta maggiore dell’offerta - ha detto Scalia - ed è anche la conferma, nel 2019, che la crescita dell’aeroporto di Palermo continua. In questi primi mesi dell’anno registriamo una crescita percentuale di passeggeri dell’11 per cento. Positivi anche gli indicatori economici della società di gestione”.

I voli Palermo-Mosca raddoppieranno dal 24 maggio al 25 ottobre. La capitale della Russia sarà collegata con lo scalo Falcone Borsellino quattro giorni a settimana: lunedì, mercoledì, venerdì e domenica, partenza da Palermo alle 8,45 e partenza da Mosca alle 13,30. Dal 31 marzo al 23 maggio invece si partirà solo il giovedì e la domenica: partenza da Palermo alle 10,10 e partenza da Mosca alle 5,25. La compagnia sta valutando di incrementare ancora di più la tratta durante l'inverno 2019, con la possibilità di coprire il collegamento giornalmente. Da maggio a settembre si stimano seimila passeggeri ogni mese. Circa 50 mila il totale dei passeggeri previsti a fine 2019.

“L’aumento delle frequenze è la conferma anche della capacità commerciale dell’aeroporto - ha detto Orlando - che continua a crescere secondo un trend già tracciato dall’amministrazione Giambrone. Questo collegamento con Mosca è di straordinaria importanza, soprattutto per Palermo, perché consente alla città di avere uno straordinario hub che si chiama Mosca”. La giovane low cost russa dispone di una moderna flotta di 16 aeromobili Boeing 737-800NG da 189 posti. 

Nel 2015 Pobeda Airlines è entrata nella classifica delle prime dieci compagnie aeree in Russia, trasportando in soli dieci mesi di operatività circa due milioni di passeggeri. All’interno della Russia effettua più di 45 collegamenti. Palermo è la terza destinazione italiana, dopo Bergamo e Pisa, che si aggiunge al network di Pobeda. Il Falcone Borsellino ha raddoppiato i collegamenti con la Russia: Mosca Vnukovo (annuale) e l’esistente rotta su Mosca Semeret’evo (estiva). 

“Il collegamento con Mosca - ha detto Giuffré - è una delle tante novità che la Gesap ha in serbo. Il prossimo passo sarà quello di presentare l’intera offerta estiva, ma è anche il momento in cui raccoglieremo il testimone della convention Aci Europe del 2020 che si svolgerà a Palermo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’aeroporto mantiene il primato di scalo siciliano con la maggiore crescita percentuale di passeggeri. Negli ultimi tre anni ha registrato un passo avanti nel numero di rotte internazionali nella stagione invernale, passando da 13 a 24 collegamenti operativi. I voli aumenteranno anche nella stagione winter 2019, con alcune anticipazioni che riguardano Ryanair (Cracovia, Francoforte Hahn, Bordeaux e Tolosa). La compagnia irlandese farà volare su Palermo, così come in altre quattro città italiane, i nuovi B737 Max 200. Anticipazioni anche per la stagione summer 2019 che si aprirà a fine marzo. Ryanair ha annunciato più voli per Valencia, mentre Air France mette in pista il nuovo collegamento con Parigi Charles De Gaulle (da luglio, quattro frequenze settimanali). Si fa vedere anche Lauda Motion con Dusseldorf (tre volte a settimana) e la Tui Fly con Palermo-Lille. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento