Imprese siciliane verso il mercato cinese, Albanese: "Pronti a collaborare"

Il vicepresidente vicario di Sicindustria Alessandro Albanese ha incontrato il sottosegretario al Mise con delega al Commercio Estero Michele Geraci in occasione della visita il città del presidente cinese. Lo scopo è ampliare gli orizzonti commerciali dell'Isola

Il vicepresidente vicario di Sicindustria Alessandro Albanese

Un incontro per gettare le basi di una fruttuosa collaborazione, per far sì che la visita del presidente della Cina Xi Jinping sia ricca di interessanti prospettive di crescita per il territorio siciliano, per le imprese e per il circuito economico dell’Isola. Un’occasione di confronto e di sintesi virtuosa per lo sviluppo del nostro territorio. Oggi il vicepresidente vicario di Sicindustria Alessandro Albanese ha incontrato il sottosegretario al Mise con delega al Commercio Estero e alla Internazionalizzazione Michele Geraci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Xi Jinping e la first lady salutano Palermo: "Adesso arriveranno tanti turisti"

“Grazie all’attività del sottosegretario Geraci già nelle prossime settimane lavoreremo per realizzare un grande momento di aggregazione delle varie realtà produttive del territorio - ha detto il vicepresidente vicario di Sicindustria Alessandro Albanese - . Le imprese sono pronte a una concreta collaborazione. L’obiettivo è quello di mettere in contatto il mondo economico locale con altri componenti della compagine di governo, per un incontro aperto a tutti i rappresentanti delle organizzazioni di categoria e le aziende, che operano nei comparti di industria, turismo, commercio, moda, agricoltura per avviare un confronto concreto sulle varie opportunità di business che possono avere in Cina grandi, medie e piccole aziende, anche in vista di un consolidamento dell’export lungo le rotte cinesi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

  • Incidente a Boccadifalco, schianto tra 2 auto: tre feriti, uno è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento