Via Maqueda e Cassaro pedonali, Assoimpresa: "Adesso serve piano rilancio economico"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Giunta comunale ha approvato la delibera che definisce come "zone pedonali" permanenti via Maqueda (dalla stazione a piazza Verdi) e corso Vittorio Emanuele (dalla Cattedrale a piazza Marina). Il presidente di Assoimpresa Mario Attinasi commenta così la nuova ordinanza comunale: “Le pedonalizzazioni sono importanti per porre un punto fermo sul tema ‘Palermo turistica’ – dice Attinasi -  inoltre la certezza di potere contare su alcune strade pedonali, permette agli imprenditori di investire con la sicurezza di non vedersi togliere da un momento all’altro le opportunità commerciali che le aree pedonali consentono”. Attinasi aggiunge: “Adesso occorre un piano di rilancio economico e sociale della città valorizzando i negozi di vicinato, il decoro e allargando le misure anche alle periferie, perché non ci potrà essere sviluppo senza il coinvolgimento di tutta la cittadinanza, soprattutto in questo drammatico momento storico”. 

Torna su
PalermoToday è in caricamento