Intesa Unicredit - Autorità portuale per il servizio cassa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

E’ stata firmata nei giorni scorsi la convenzione tra UniCredit e l’Autorità Portuale di Palermo e Termini Imerese per la gestione del servizio di cassa. La convenzione attribuisce ad UniCredit il ruolo di istituto cassiere dell’Autorità Portuale di Palermo e Termini Imerese per il quinquennio 2016-2020. L’accordo è stato sottoscritto per UniCredit da Roberto Cassata, responsabile Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia, e da Giuseppe Consiglio, responsabile del Centro Public Sector Sicilia, e per l’Autorità Portuale di Palermo e Termini Imerese dal Presidente, Vincenzo Cannatella.

“Il servizio di cassa dell’Autorità Portuale di Palermo e Termini Imerese - ha commentato Roberto Cassata, responsabile Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia di UniCredit - verrà svolto con il mandato informatico con firma digitale e sarà appoggiato sulla nostra filiale di Palermo Amari. Il mandato informatico consente di effettuare con modalità on line i trasferimenti degli ordinativi di pagamento e di riscossione fra l’Ente e la Banca, eliminando così l’operatività manuale del cartaceo. Questa modalità di trasmissione, già avviata dalla Banca in numerose amministrazioni pubbliche e scuole siciliane, assicura numerosi vantaggi: condizioni di certezza delle informazioni, continuità dei dati nel passaggio tra i diversi sistemi informativi, efficacia dei controlli e rapidità nell’esecuzione degli ordini che sono garantiti ora dalla firma digitale”.

“A seguito di selezione pubblica - ha dichiarato Vincenzo Cannatella, presidente dell’Autorità Portuale di Palermo e Termini Imerese - il servizio di cassa è stato affidato, a partire dall’1 gennaio 2016, a UniCredit. Conoscendo la professionalità dell’istituto di credito siamo certi di un’ottima gestione dei servizi finanziari, di maggiori controlli, di certezza dei pagamenti e di rapidità operativa”.

Oggi UniCredit svolge complessivamente nella provincia di Palermo 146 servizi di cassa e di tesoreria, fra i quali quelli svolti per la Regione Sicilia, la Camera di Commercio, l’Università, 2 Aziende Ospedaliere, 25 Comuni e 62 scuole.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento