rotate-mobile
Economia

Ugl metalmeccanici in­con­tra Fin­can­tie­ri: "Sta­bi­li­men­to di Pa­ler­mo in cre­sci­ta co­stan­te"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Nel pomeriggio di lunedì 6 febbraio Fincantieri Palermo rappresentata da Marcello Giordano Direttore stabilimento e dal Capo delle Risorse Umane Rossella Bifero ha incontrato i sindacati di categoria per discutere dei carichi di lavoro e di programmazione in seno allo stabilimento stesso. L’Ugl in delegazione con il Segretario provinciale Lorenzo Giordano e con il Dirigente sindacale Filippo Virzì, ha preso atto dei futuri programmi di lavorazione vertenti essenzialmente su riparazioni e tronconi di navi frutto di nuove commesse per l’anno 2023.

Per Ugl che sia di buon auspicio il varo della nave anfibia interamente realizzata a Palermo per il Qatar un evento eccezionale che rappresenta un punto di partenza per mete più ambite a vantaggio per della cantieristica navale di Fincantieri le quali così come anticipato dal Direttore saranno anche rese note alla cittadinanza con un approccio comunicativo più dinamico. Ugl ha evidenziato il ruolo fondamentale svolto dalle maestranze specializzate in Fincantieri Palermo confidando alla luce dei dati in una crescita costante della produttività, della buona occupazione e della qualità del lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugl metalmeccanici in­con­tra Fin­can­tie­ri: "Sta­bi­li­men­to di Pa­ler­mo in cre­sci­ta co­stan­te"

PalermoToday è in caricamento