Economia

Palermo sempre più intercontinentale con i turisti canadesi e giapponesi

Il celebre portale per le prenotazioni di voli e hotel Expedia mette a confronto le top ten 2010 e 2011 dei vacanzieri nel capoluogo siciliano. Bene pure i flussi da Usa, Francia e Germania, male quelli dalla Spagna

Turisti giapponesi in aumento a Palermo

Norvegesi ma non solo. Palermo come meta per le vacanze è sempre più in ascesa tra i viaggiatori canadesi e giapponesi. Ma lo zoccolo duro del turismo in città resta quello composto da italiani, inglesi, americani, francesi e tedeschi. Gli spagnoli, invece, per quest’anno hanno preferito altri lidi.
Lo dicono i dati forniti da Expedia, uno dei più diffusi siti per le prenotazioni di voli e hotel. Si tratta di un confronto tra 2010 e 2011 con le prenotazioni effettuate nel periodo di gennaio-luglio per viaggi nel trimestre giugno-settembre.

Restano invariate le prime cinque posizioni. Sul podio si trovano rispettivamente italiani, inglesi e statunitensi.  Al quarto posto i francesi e al quinto i tedeschi. Le variazioni cominciano dal sesto gradino in poi. L’anno scorso c’erano gli spagnoli (spariti quest’anno dalla top ten), quest’anno troviamo i canadesi (noni nel 2010). Al settimo posto i giapponesi, che guadagnano tre posizioni rispetto all’anno precedente, quando erano decimi. In discesa di un gradino sia australiani (dal settimo all’ottavo posto), sia gli olandesi (dall’ottavo al nono). Al decimo la new entry è rappresentata, appunto, dai norvegesi che subentrano agli iberici (l’anno scorso sesti).

“I turisti stranieri in genere – fanno sapere da Expedia - prenotano per un periodo leggermente più lungo:  circa il 25% prenota per 4-7 giorni, contro circa il 20% degli italiani. Guardando alla provenienza dei turisti facendo anche un confronto con il 2010, si può notare come Palermo stia crescendo anche nelle preferenze dei viaggiatori di lungo raggio, attraendo sempre più canadesi, giapponesi e australiani. Inoltre, è possibile notare che, a fronte di un declino della popolarità della regione per gli spagnoli, rispetto all’anno scorso sono aumentati di oltre il 50% i tedeschi”.

LE TOP TEN DEI TURISTI A PALERMO (dati Expedia)

2010                      2011

Italiani                  Italiani

Inglesi                  Inglesi

Usa                        Usa

Francesi               Francesi

Tedeschi             Tedeschi

Spagnoli              Canadesi

Australiani          Giapponesi

Olandesi              Australiani

Canadesi             Olandesi


Giapponesi        Norvegesi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo sempre più intercontinentale con i turisti canadesi e giapponesi

PalermoToday è in caricamento