rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Economia

Turismo, "missione" della Cna per portare a ottobre 50 buyers internazionali in Sicilia

Una delegazione della confederazione ha fatto tappa nei giorni scorsi nella sede milanese dell'Italian Exibition Group, la società che gestisce il Ttg, la principale fiera del turismo italiana. "Stiamo lavorando per promuovere il territorio, le aziende e i nostri prodotti"

In vista dell'edizione 2023 del Ttg di Rimini, la principale fiera del turismo italiana, in programma dall'11 al 13 ottobre, scatta la "missione" della Cna per portare 50 buyers internazionali in Sicilia. Una delegazione della confederazione ha fatto tappa nei giorni scorsi nella sede milanese dell'Italian Exibition Group, la società che gestisce il Ttg e altre importanti iniziative fieristiche, per incontrare i manager e pianificare il post tour siciliano.

"Stiamo lavorando per promuovere il territorio, le aziende e i prodotti della nostra laboriosa e straordinaria Sicilia - dichiarano Piero Giglione e Stefano Rizzo, rispettivamente segretario Cna Sicilia e coordinatore regionale del Turismo -. A metà ottobre, subito dopo la fiera, scatterà il post tour con 50 buyers internazionali che arriveranno nell’Isola per conoscere da vicino l'offerta del turismo esperienziale, del saper fare dei maestri artigiani e delle eccellenze agroalimentari. E' la testimonianza del grande lavoro messo in campo dalla nostra Confederazione, che sta puntando sulle proposte di viaggio e sta investendo sul turismo relazionale destinato a compiere un ulteriore e qualificato passo avanti".

"Quest’anno la partecipazione della Cna alla fiera del turismo di Rimini - conclude il coordinatore nazionale Turismo Cristiano Tomei - sarà ancora più importante e ricca degli anni precedenti, dove abbiamo presentato oltre 400 percorsi esperienziali in rappresentanza di tutta Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, "missione" della Cna per portare a ottobre 50 buyers internazionali in Sicilia

PalermoToday è in caricamento