menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Superbonus, Ance: "Istituire sportelli dedicati"

L'associazione dei costruttori ha sottoscritto il documento presentato alle pubbliche amministrazioni siciliane dalla Compagnia delle Opere della Sicilia Orientale, con il quale si chiede l’istituzione di sportelli unici con personale a tempo determinato

Ance Palermo, che ha sottoscritto il documento presentato alle pubbliche amministrazioni siciliane dalla Compagnia delle Opere della Sicilia Orientale, con il quale si chiede l’istituzione di sportelli unici dedicati alla velocizzazione delle pratiche legate al Superbonus, rivolge il suo appello alle amministrazioni del Comune e della Città Metropolitana di Palermo e dei Comuni dell’area. "E’ necessario che le Amministrazioni, utilizzando la possibilità concessa dall’articolo 1, commi 69 e 70 della legge di bilancio – spiega il presidente Massimiliano Miconi - assumano il personale necessario per fronteggiare tutti gli adempimenti che la legge richiede perché possano essere utilizzati gli incentivi del Superbonus 110%, cosa alla quale è impensabile oggi potere fare fronte con la carenza di personale tecnico e la mancata digitalizzazione degli archivi”. Come è scritto nella nota della CdO, la recente legge di bilancio ha autorizzato, in deroga ai limiti di spesa ordinariamente previsti, “l’assunzione, a tempo determinato e a tempo parziale e per la durata massima di un anno” di personale da impiegare ai fini del potenziamento degli uffici preposti agli adempimenti del Superbonus.

“Vogliamo dunque condividere l’appello lanciato dalla Compagnia delle Opere - conclude Miconi - affinché anche le Amministrazioni della nostra Città Metropolitana facciano il possibile per l’istituzione di questi sportelli dedicati ritenendo che tale potenziamento sia indispensabile e non rinviabile. Solo così il Superbonus potrà essere davvero una concreta straordinaria opportunità” .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento