#Iocomprosottocasa, spot di Confartigianato per promuovere i prodotti nostrani

La valorizzazione dell'artigianato per augurare buone feste ai siciliani. L'associazione degli artigiani ha realizzato un video per raccontare quanta passione e quanta cura ci sono dietro ogni oggetto

Sono 43 i settori in cui 18 mila imprese artigiane siciliane che lavorano nei settori di offerta di prodotti e servizi tipici del Natale, mettono ogni giorno passione e impegno. "Un impegno da premiare - si legge in una nota di Confartigianato Sicilia - proprio nel periodo festivo, un momento in cui la pandemia ha messo in ginocchio i nostri artigiani. Da settimane portiamo avanti un'importante campagna natalizia per promuovere gli acquisti artigianali, #iocomproartigiano #iocomprosottocasa. A questa campagna mediatica, si aggiunge oggi un video realizzato con cura e con amore, presso le botteghe. Un video dove viene raccontata, attraverso le immagini, quanta passione e quanta cura ci sono dietro ogni oggetto, l’unicità del pezzo, l’ingegno di chi lo realizza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con questo video, che viene pubblicato oggi per la prima volta, proprio nel giorno dell’Immacolata Concezione, giornata che apre le festività natalizie del 2020, Confartigianato vuole dare un messaggio a tutti coloro che sceglieranno di compare un dono. "Comprate artigiano - dice Giuseppe Pezzati, presidente di Confartigianato Sicilia - e sostenete i nostri artigiani. In questo video abbiamo voluto raccontare il valore artigiano, che non è altro che il motore di questo lavoro. Abbiamo scelto due messaggi chiave in queste settimane, #iocomproartigiano, #iocomprosottocasa. Non bisogna arrendersi alle difficoltà, alle restrizioni che la pandemia ci ha imposto. Dobbiamo continuare a sognare, a creare e a lavorare. E oggi chiediamo a tutti i siciliani di fare la loro parte. Di sostenere i nostri artigiani sempre. E a Natale, più che mai".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Grida "mamma" e si accascia in cucina, morta bimba di 9 anni ad Acqua dei Corsari

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento