Sky-Almaviva, spiraglio per i lavoratori: possibile soluzione con clausola sociale

Il commento del sindaco Leoluca Orlando, e dell'assessore Giovanna Marano, al termine della videoconferenza con il sottosegretario al Lavoro, Steni Di Piazza: "E' emersa oggi all'orizzonte la soluzione che auspicavamo da tempo"

Recente protesta dei lavoratori Almaviva a Palermo

"E' emersa oggi all'orizzonte la soluzione che auspicavamo da tempo, ovvero l'applicazione della clausola sociale che non lasci indietro nessuna lavoratrice e nessun lavoratore sinora utilizzati in Almaviva per la gestione della commessa Sky". Lo dicono il sindaco Leoluca Orlando, e l'assessore al Lavoro, Giovanna Marano, al termine della videoconferenza alla quale entrambi hanno partecipato con il sottosegretario al Lavoro, Steni Di Piazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'incontro di oggi ha prodotto una sinergia tra tutti i soggetti imprenditoriali e istituzionali interessati, aggiornando a tempi brevissimi la definizione dettagliata dell'intesa - aggiungono -. Esprimiamo il nostro apprezzamento per il ruolo svolto in questi mesi dal ministero del Lavoro e ribadiamo che l'amministrazione comunale di Palermo conferma l'impegno a sostegno di un settore così importante per la vita socioeconomica della città. L'intesa che si sta delineando permetterà di dare un contributo, oltre che sul fronte della sostenibilità sociale, su quello di più lungo termine per l'innovazione del settore dei call center che si conferma strategico per il futuro di Palermo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento