Sinergia tra Comune e Camera di commercio per innovare il Suap

L'amministrazione comunale ha stretto un accordo con l'ente camerale per innovare il servizio di front office e altri servizi correlati allo Sportello unico per le attività produttive. Albanese e Piampiano: "Enormi benefici per le imprese"

Il Suap di via Ugo La Malfa

Camera di commercio e Comune a braccetto per sostenere le imprese. L'amministrazione comunale ha stretto un accordo con l'ente camerale per innovare il servizio di front office e altri servizi correlati allo Sportello unico per le attività produttive (Suap), tramite la Sispi, la società informatica che gestisce i siti e i servizi web per il Comune.

"Una sinergia nuova e rivoluzionaria che porterà enormi benefici alle imprese - dicono il presidente della Camera di commercio Alessandro Albanese e l'assessore comunale alle Attività economiche Leopoldo Piampiano -. Lo scambio di dati tra Camera e Comune permetterà, finalmente, di migliorare i servizi alle aziende e offrire un Suap aggiornato e assolutamente in linea con il registro imprese dell'ente camerale sia come linguaggio informatico che come applicativi web".

"Questa iniziativa, che potrebbe entrare a regime il prossimo gennaio, avrà una ricaduta positiva non solo nei confronti delle imprese, ma di tutti i cittadini", assicurano Albanese e Piampiano. "Noi assicuriamo al Comune la massima collaborazione per affrontare tutte le tematiche che riguardano il tessuto imprenditoriale palermitano e le imprese, tutte rappresentate dalla Camera di commercio", aggiunge Albanese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante l'incontro con l'assessore Piampiano il vicepresidente della Camera di commercio, Nunzio Reina, ha posto l'accento sulle problematiche dei dehors, del decoro urbano e della Ztl nelle ore notturne e ha rappresentato la possibilità di organizzare una 'Fiera di Natale'. Tra gli altri temi al centro del faccia a faccia la problematica legata al funzionamento della Commissione comunale di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo e la tempistica dei provvedimenti amministrativi e le problematiche relative al Mercato ittico di Palermo. "Tutti temi condivisi da Piampiano che ha garantito massima collaborazione", concludono dalla Camera di commercio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

Torna su
PalermoToday è in caricamento