Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Sigma, partono i tagli a Carini: licenziamento in vista per 90 lavoratori

Partite le procedure di comunicazione preventiva per la mobilità. "La società sta attraversando un momento di crisi", si difende l'azienda in una nota. Si tratta del gruppo Centro supermercati Sicilia occidentale con sede a Carini, associato alla Sigma

Tempi duri per la grande distribuzione nel Palermitano. Sulla graticola sono finiti 90 dei 329 dipendenti del gruppo Centro supermercati Sicilia occidentale con sede a Carini, associato alla Sigma. Il licenziamento è già stato annunciato: sono appena partite le procedure di comunicazione preventiva per la mobilità. Dei 329 lavoratori, 82 sono full-time e 8 part-time. Quarantuno di loro sono impiegati nel centro di distribuzione, gli altri 49 nei supermercati.

La società sta attraversando un momento di crisi – si legge in una nota inviata dall’azienda – riconducibile non solo alla depressione dei consumi, all’accorciamento dei termini di pagamento, al credit crunch operato dagli istituti bancari, ma anche agli eventi che hanno causato il sequestro giudiziario e la successiva messa in liquidazione del maggior cliente, il gruppo Ferdico, con la conseguente diminuzione del volume d’affari, l’incaglio di posizioni creditorie e la generazione di diseconomie di scala nel centro di distribuzione di Carini”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigma, partono i tagli a Carini: licenziamento in vista per 90 lavoratori

PalermoToday è in caricamento