Sicilia in lockdown, Fapi: "Governo regionale sostenga bar e ristoranti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il perdurare della zona rossa in Sicilia è una sciagura per tante piccole attività economiche. Rischiano di scomparire, anche per l'incapacità del Governo nasionale di definire protocolli che consentono una ripartenza, bar e ristoranti. Chiediamo al governatore Musumeci di intervenire con nuove misure a fondo perduto per sostenere questo tipo di attività. Si tratta di settori fortemente penalizzati dalla pandemia che ancora non intravedono la luce in fondo al tunnel". Lo dichiara in una nota il presidente nazionale della Fapi (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto.

Torna su
PalermoToday è in caricamento