Sgravi fino all'85% per i condomini, accordo Cna e Assoimpresa

Benefici fiscali immediati per i condomini che riqualificheranno gli edifici con le agevolazioni Eco e Sisma Bonus, risparmiando energia e rendendoli anti-sismici. È stata siglata la convenzione tra Assoimpresa e Cna, la Confederazione nazionale dell'artigianato e della piccola e media impresa, grazie alla quale gli iscritti ad Assoimpresa potranno accedere alle piattaforme "WikiBuilding" e "Credit Swap", nell'ambito del progetto "Riqualifichiamo l'Italia".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una grande opportunità per gli amministratori di condominio rappresentati dalla nostra federazione, la Fiac Sicilia – spiega il presidente di Assoimpresa, Mario Attinasi - che potranno così godere di un credito d'imposta a fondo perduto fino all'85% della spesa, ma anche l'inizio di una proficua collaborazione tra la nostra associazione e la Cna". Presenti alla firma della convenzione il presidente di Cna Palermo, Giuseppe La Vecchia, il segretario di Cna Palermo, Giuseppe Glorioso, il presidente regionale Fiac Assoimpresa, Nunzio Zarcone, e i consiglieri di giunta Fiac Marco Ammirata e Rosario Tantillo. Per La Vecchia "questa misura offre la possibilità dì risvegliare il settore dell'edilizia, fermo da parecchi anni, senza cementificare, riqualificando quanto già nelle nostre città esiste - spiega - come patrimonio edilizio". Glorioso aggiunge: "Stiamo riscontrando giorno dopo giorno sempre maggiore interesse, e questo ci conforta nel pensare che, il modello da noi messo in campo, funziona".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

  • Coronavirus, in Sicilia 32 nuovi casi (più della Lombardia): 5 a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento