Economia

Federcongressi lancia l'Sos all'assessore Messina: "Settore fieristico in crisi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“È una crisi senza precedenti quella che stanno attraversando le imprese del settore fieristico e degli eventi. Forse non tutti sono che parliamo di un comparto che genera un indotto di circa 65 miliardi di euro con un impatto diretto sul pil italiano di 36,2 miliardi di euro all’anno": Lo afferma il delegato per la Sicilia di Federcongressi Piero Sola che aggiunge “l’Italia rappresenta la sesta nazione al mondo per impatto economico generato dal settore degli eventi e dei congressi. Le nostre imprese impiegano 569 mila addetti tra centri congressuali, alberghi congressuali, agenzie Pco provider Ecm, agenzie di comunicazione, Dmc, incentive house, allestimenti, catering, editoria, servizi audio-video, servizi web e trasporti".

"Ringrazio l’assessore Messina per la particolare attenzione che ci ha riservato - continua Sola - nel corso dell’incontro è stato sottolineato di non sottovalutare che, grazie alla responsabilità di tutti i professionisti del comparto, il settore dei congressi è estremamente professionalizzato, sicuro e pronto anche per dare un contributo concreto mettendo a disposizione competenze, strutture e organizzazione per la campagna di vaccinazione Covid 19 che in tanti territori ha bisogno di un supporto organizzativo e logistico per la gestione di un flusso così importante di cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federcongressi lancia l'Sos all'assessore Messina: "Settore fieristico in crisi"

PalermoToday è in caricamento