Economia

"Lavoratori Semitec senza stipendio": scatta lo stato di agitazione

L'azienda è leader nei servizi tecnologici per la telecomunicazione. La Fiom: "Per problemi di liquidità non sarà in grado di pagare nemmeno la tredicesima mensilità"

"I lavoratori della Semitec, azienda leader nei servizi tecnologici per la telecomunicazione, non hanno ricevuto lo stipendio di novembre". Lo denuncia la Fiom Cgil annunciando lo stato di agitazione dei circa 50 dipendenti della sede palermitana di viale Michelangelo.

"Nei giorni scorsi l’azienda, sollecitata da Fim, Fiom e Uilm aveva garantito che entro la giornata di ieri avrebbe proceduto a regolarizzare tutte le posizioni. Ancora una volta gli impegni presi non sono stati mantenuti – si legge in una nota del sindacato – Per problemi di liquidità l’azienda non sarà in grado di pagare, oltre agli stipendi, nemmeno la tredicesima mensilità. Un ritardo inammissibile: l'azienda ha presentato al ministero un piano di rilancio, con l'arrivo di nuove commesse. Come può giustificare l'impossibilità a pagare gli stipendi?”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lavoratori Semitec senza stipendio": scatta lo stato di agitazione

PalermoToday è in caricamento