"Lavoratori Semitec senza stipendio": scatta lo stato di agitazione

L'azienda è leader nei servizi tecnologici per la telecomunicazione. La Fiom: "Per problemi di liquidità non sarà in grado di pagare nemmeno la tredicesima mensilità"

"I lavoratori della Semitec, azienda leader nei servizi tecnologici per la telecomunicazione, non hanno ricevuto lo stipendio di novembre". Lo denuncia la Fiom Cgil annunciando lo stato di agitazione dei circa 50 dipendenti della sede palermitana di viale Michelangelo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nei giorni scorsi l’azienda, sollecitata da Fim, Fiom e Uilm aveva garantito che entro la giornata di ieri avrebbe proceduto a regolarizzare tutte le posizioni. Ancora una volta gli impegni presi non sono stati mantenuti – si legge in una nota del sindacato – Per problemi di liquidità l’azienda non sarà in grado di pagare, oltre agli stipendi, nemmeno la tredicesima mensilità. Un ritardo inammissibile: l'azienda ha presentato al ministero un piano di rilancio, con l'arrivo di nuove commesse. Come può giustificare l'impossibilità a pagare gli stipendi?”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

  • Straordinario ritrovamento a Caltavuturo: scoperta strada del secondo secolo Dopo Cristo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento